Agevolazioni creditizie cosa sono

Cosa si intende quando si parla di agevolazioni creditizie? Il tema è molto ampio e la guida odierna lo definisce partendo dalla loro definizione.

chiudi

Caricamento Player...

Agevolazioni creditizie – Definizione

Sulle agevolazioni creditizie si va fondando il credito agevolato concesso da un istituto o una Banca. Tale forma agevolatoria consiste nella riduzione del prezzo del finanziamento al fine di renderlo più basso rispetto a quello di mercato. Un agevolazione creditizia viene decisa dai seguenti attori sociali:

  • Stato
  • Enti locali
  • Altri organismi anche sovranazionali

Costoro si accollano il costo da restituire. Le forme su base tecnica impiegate e relative a questo specifico tipo di finanziamento erogato dalle banche, sono differenti, a seguire un elenco degli stessi:

  • contributi in conto interessi, questi vengono forniti alla banca o in maniera diretta alle imprese
  • rifinanziamento delle banche a condizioni al di sotto dei classici e diffusi costi di provvista, in questo modo si consente a costoro di praticare dei tassi agevolati
  • contributi in conto capitale, che sono a fondo perduto e vanno a copertura di una quota degli investimenti erogati
  • esenzioni fiscali che riguardano i contratti di prestito e tutti gli atti ad essi collegati
  • concessione di garanzie, queste provengono dallo Stato e si rivalgono sui fondi gestiti da enti delegati dallo stesso, invece quando si parla di “integrative” ci si riferisce a quelle forme per le quali le imprese risultano in grado di offrire un rimborso impiegando a tale fine i beni aziendali
  • garanzie statali a copertura del rischio di cambio su finanziamenti fatti attraverso l’impiego di valute estere

Strategicamente questa tipologia di finanziamento ha una ratio storica ben precisa, quella secondo cui le agevolazioni, considerano l’interesse al di là di quello della specifica impresa che beneficia di tale forma di sgravio, andando invece a riferirsi piuttosto ad un gruppo più ampio, che generalmente è quello di una collettività. Un tipo di finanziamento agevolato che redistribuisce gli oneri anch’essi agevolati.

certificato_unicasim