La Apple ha reso disponibile l’aggiornamento a iOS 15.4 per iPhone: ecco quali sono le funzioni in più ma anche i problemi riscontrati.

L’aggiornamento dell’iPhone 15.4 è arrivato ma non tutti i clienti Apple ne sono felici. Non è una novità che ogni tanto vengano rilasciate nuove versioni del sistema operativo dello smartphone (succede anche con quelli Android, non sono con quelli di casa Apple) che prevedono una serie di miglioramenti ma, come spesso accade, anche qualche problema. Anche con l’aggiornamento iOS 15.4 l’iPhone presenta qualche gradita novità ma soprattutto qualche problema legato alla durata della batteria. Vediamo insieme tutte le novità.

Bonus 2022: tutte le agevolazioni, chi può richiederle e come si possono ottenere

Aggiornamento iPhone 15.4: nuove funzionalità

Il nuovo aggiornamento iOS 15.4 per l’iPhone ha portato a dei significati miglioramenti del riconoscimento facciale tramite Face ID: ora lo smartphone dell’Apple è in grado di riconoscere il viso anche se si indossa una mascherina. Un aggiornamento, questo, essenziale considerando il particolare periodo storico nel quale è arrivato, con le mascherine che sono entrate a far parte della nostra quotidianità a causa del Covid.

Ragazza con iPhone
Ragazza con iPhone

Restando in tema pandemia, con iOS 15.4 è inoltre possibile caricare il Green Pass nel proprio Wallet. Sono aumentate poi le opzioni vocali per Siri ed è aumentato anche il numero di emoji disponibili.

Aggiornamento iPhone: la batteria si scarica velocemente

L’aggiornamento iOS 15.4 ha portato con sé anche alcuni disguidi: sono molti gli utenti che, dopo aver installato sul proprio iPhone il nuovo aggiornamento, hanno riscontrato problemi con la batteria la cui durata si è ridotta sensibilmente.

E’ possibile che, per risolvere questo problema riscontrato da diversi utenti, Apple decida di creare un upload. Ma va anche detto che i problemi legati alla batteria sono comuni quando avvengono aggiornamenti al sistema operativo e in molti casi si risolvono in automatico una volta che il dispositivo termina la sincronizzazione di tutte le applicazioni.

Come risparmiare la batteria dell’iPhone

Per risparmiare la batteria dell’iPhone ci sono alcuni comportamenti che possiamo adottare. Ad esempio si può iniziare con il ridurre la luminosità dello schermo, chiudere le finestre aperte che non sono utilizzate, disattivare il WiFi se siamo fuori caso o ufficio e non abbiamo altra scelta che usare i dati del telefono per collegarci a internet.

E’ inutile utile cercare di evitare che la batteria si avvini troppo allo 0, se ogni tanto può essere utile far fare un ciclo completo di ricarica al telefono, è sempre meglio mantenerla tra il 40% e l’80% di ricarica.

Riproduzione riservata © 2022 - NM

ultimo aggiornamento: 21-03-2022


YouTube non funziona? Ecco cosa fare per sistemarlo

Skype non funziona? No problem: ecco cosa fare