Alessandra Mussolini aggredita in strada: "Botte e insulti"
Vai al contenuto

Direttore: Alessandro Plateroti

Alessandra Mussolini aggredita in strada: “Botte e insulti”

Alessandra Mussolini

Brutto episodio ai danni di Alessandra Mussolini che ha subito un’aggressione fisica e verbale mentre si trovava a Strasburgo.

Disavventura per Alessandra Mussolini a Strasburgo. La donna è stata vittima di una brutta aggressione con tanto di botte e insulti da parte di un uomo. A raccontare quanto accaduto è stata la diretta interessata, prima sui social e successivamente in una intervista.

Bonus 2024: tutte le agevolazioni

Alessandra Mussolini
Alessandra Mussolini

Aggressione ad Alessandra Mussolini

La parlamentare europea Alessandra Mussolini è stata vittima di una brutta aggressione. La donna ha denunciato di essere stata aggredita la sera del 26 febbraio da parte di un passante in strada a Strasburgo, in Francia, dove si trovava per partecipare alla sessione plenaria del Parlamento europeo.

Attraverso un video condiviso sui social, la donna ha spiegato: “Sono stata aggredita, da uno che parla italiano, sono qui a Strasburgo”. Da quanto si apprende l’europarlamentare nel gruppo del Partito Popolare Europeo è stata colta di sorpresa da uno sconosciuto che si è avventato alle su di lei alle spalle colpendola con una cosa simile ad una stampella e insultandola.

Da quanto si apprende, la donna avrebbe annullato la cena per farsi controllare in ospedale e scongiurare ogni tipo di lesione.

Il racconto e le condizioni di salute

Dopo lo sfogo su Instagram, la Mussolini ha spiegato nel dettaglio quanto vissuto parlando ad Adnkronos: “Ho riportato giusto qualche ferita per le botte che m’ha dato sull’orecchio che mi fa male, e sulla testa. Ma la ferita è più l’amarezza, non posso ancora crederci”.

Il tutto è accaduto, come detto, appena finita la seduta del Parlamento europeo: “Stavo camminando per strada accompagnata dal mio assistente, indossavo un cappuccio perché fa freddo. Ad un certo punto un tizio sui 40 anni è spuntato dal nulla: era italiano, lo so perché ha cominciato a insultarmi violentemente, diceva ‘Mussolini pezzo di m…., fascista, e altre cose del genere”.

Da qui i colpi con un bastone o, forse, una stampella: “Ha cominciato a darmi addosso, sull’orecchio, sulla testa, sulla schiena, alle spalle”.

La donna sarebbe tornata in albergo dopo una visita medica di accertamenti. Si attendono aggiornamenti sull’identità dell’aggressore e anche sulle condizioni di salute della diretta interessata, indubbiamente rimasta scossa per l’accaduto.

Riproduzione riservata © 2024 - NM

ultimo aggiornamento: 27 Febbraio 2024 13:31

Vannacci è al centro della polemica: indagato per istigazione all’odio razziale

nl pixel