Alex Zanardi trasferito a Perugia. La comunicazione del San Raffaele sulle condizioni del campione azzurro: “Raggiunta una condizione di generale stabilità”

Alex Zanardi ha lasciato l’ospedale San Raffaele dove era ricoverato dallo scorso 24 luglio ed è stato trasferito all’ospedale di Padova.

L’ospedale milanese comunica che il paziente ha raggiunto una condizione di generale stabilità sia dal punto di vista fisico che dal punto di vista neurologico.

Alex Zanardi
Alex Zanardi

Alex Zanardi trasferito a Perugia

Il paziente ha raggiunto una condizione fisica e neurologica di generale stabilità che ha consentito il trasferimento ad altra struttura ospedaliera dotata di tutte le specialità cliniche necessarie e il conseguente avvicinamento al domicilio familiare“, fanno sapere dal San Raffaele.

Come specificato nella nota, il trasferimento avviene in una struttura dotata di tutte le specialità cliniche necessarie per il monitoraggio e la cura del paziente. Con il trasferimento si procede inoltre con un avvicinamento al domicilio familiare reso possibile evidentemente dal miglioramento delle condizioni dell’atleta e dalla stabilità del quadro clinico.

Alex Zanardi
Alex Zanardi

Le condizioni di Zanardi

Il bollettino del San Raffaele fa il punto anche sulle condizioni dell’atleta azzurro, arrivato a Milano lo scorso 24 luglio in condizioni gravi

“Il paziente giunto al San Raffaele il 24 luglio scorso, in condizioni di grave instabilità neurologica e sistemica, ha affrontato dapprima un periodo di rianimazione intensiva, quindi un percorso chirurgico, in primo luogo per risolvere le complicanze tardive dovute al trauma primitivo e in seguito per la ricostruzione facciale e cranica. Negli ultimi due mesi, ha potuto intraprendere anche un percorso di riabilitazione fisica e cognitiva.”

Coronavirus, online la nuova autocertificazione

TAG:
Alex Zanardi motori sport

ultimo aggiornamento: 22-11-2020


Nuovo passo verso la fusione Fca-Psa

Bum-Bum Boris Becker, il campione di tennis che ha fatto la storia a Wimbledon