Calciomercato, Alexis Sanchez via a gennaio: il Milan segue da lontano e spera in un miracolo di Mirabelli.

Si avvicina alla conclusione il lungo capitolo legato al futuro di Alexis Sanchez, con il giocatore prima considerato cedibile dall’Arsenal, poi diventato fondamentale ma comunque con il contratto in scadenza tra sei mesi. L’ex Udinese avrebbe ribadito il suo desiderio di lasciare i Gunners scatenando una corsa al grande colpo tra i top club europei.

Alexis Sanchez, mercato caldo: il giocatore via a gennaio?

Per scongiurare il rischio di perdere il giocatore a costo zero la prossima estate sembra probabile che l’Arsenal possa lasciar partire Sanchez già a gennaio nella speranza che di un’asta al rialzo tra le pretendenti. Wenger continua a fare pressioni perché la società arrivi al rinnovo del contratto, ma il destino dell’ex Udinese sembra ormai scritto.

Alexis Sanchez, via all’asta

Per Alexis Sanchez è già partita l’asta di mercato che vede in corsa squadre del calibro del Psg, del Bayern Monaco e dal Manchester City. In secondo piano anche le italiane, con la Juuventus e l’Inter che si godono rispettivamente Higuain e Icardi, e il Milan che sperava di riuscire a portare a casa il giocatore a prezzo di saldo o, meglio ancora, a costo zero al termine della stagione. Ma il mercato non aspetta…

Coronavirus, online la nuova autocertificazione

TAG:
Alexis Sanchez calcio mercato milan

ultimo aggiornamento: 02-12-2017


Milan, arrivano conferme sul nuovo stadio

Mondiale 2018, ecco le cinque favorite