E’ morto all’età di 76 anni Alfiero Alfieri, attore romano che ha recitato al fianco di Carlo Verdone. Era ricoverato al Policlinico Gemelli.

ROMA – E’ morto all’età di 76 anni Alfiero Alfieri. L’attore romano da diversi giorni era ricoverato al Policlinico Gemelli per l’aggravarsi delle sue condizioni di saluta. La famiglia ha preferito mantenere il massimo riserbo sulla cause del decesso e nei prossimi giorni diversi colleghi lo andranno a salutare per l’ultima volta.

Chi era

Nato a Roma il 6 ottobre 1942 sotto il segno della Bilancia, Alfiero Alfieri ha iniziato la sua carriera di attore al termine di una lunga ‘gavetta’ fatta sotto la guida di un maestro come Aldo Fabrizi. L’artista capitolino era molto conosciuto nella sua città natale per le versioni de Il malato immaginario di Molière e de Il Marchese del Grillo.

Ma Alfieri si è fatto conoscere al grande pubblico grazie ad Carlo Verdone. L’attore e regista romano lo ha scelto per il ruolo di sacerdote in Grande, grosso e Verdone e in Viaggi di Nozze. Una doppia partecipazione che gli ha permesso di fare il definitivo salto di qualità e iniziare ad entrare nelle case degli italiani. Ma nella sua vita non c’è stato solo il cinema. L’artista capitolino, sposato con tre figli, era anche un grande tifoso della Lazio e quasi sempre andava allo stadio per seguire le partite dei biancocelesti.

Alfiero Alfieri morto

Il decesso di Alfiero Alfieri è avvenuto nella giornata di mercoledì 28 agosto 2019. L’attore romano aveva 76 anni e da diversi giorni era ricoverato al Policlinico Gemelli per l’aggravarsi delle sue condizioni di salute. Saranno diverse le persone che nei prossimi giorni andranno a porgere l’ultimo saluto all’artista capitolino. Ma anche i colleghi sono pronti ad omaggiare una delle personalità romane più conosciute nella Capitale e non solo.

fonte foto copertina https://twitter.com/GianlucaDodero

Perchè vaccinarsi contro l'influenza? Pro o contro

TAG:
aldo fabrizi alfiero alfieri carlo verdone cronaca

ultimo aggiornamento: 29-08-2019


Migranti, nuovo sbarco a Lampedusa. E la Trenta critica Salvini

Udine, nuove minacce al giornalista Giovanni Taormina