Un anno senza Alice Neri, la madre: "Una candela alla finestra"
Vai al contenuto

Direttore: Alessandro Plateroti

Un anno senza Alice Neri, l’appello della madre: “Una candela alla finestra per lei”

coltello

L’iniziativa lanciata a Concordia, per il primo anniversario della morte di Alice Neri: rinviata l’udienza di Gaaloul.

Un lumino ad ogni finestra per ricordare la tragica morte di Alice Neri, avvenuta il 18 novembre del 2022. E’ questa l’iniziativa lanciata dalla madre della vittima a Concordia, in provincia di Modena, che invia un messaggio silenzioso contro la violenza sulle donne.

Come fare soldi con le criptovalute e guadagnare?

coltello

Alice Neri, rinviata l’udienza per Gaaloul

Il 18 novembre scorso Alice Neri venne trovata carbonizzata all’interno della propria auto, nelle campagne di Fossa di Concordia. Per il delitto della 32enne, l’unico indagato al momento è Mohamed Gaaloul, arrestato lo scorso dicembre in Francia.

Secondo l’accusa, il tunisino sarebbe stata l’ultima persona che la donna avrebbe visto quella sera, prima di scomparire. Il 30enne avrebbe brutalmente ucciso Alice a coltellate, dando fuoco al corpo dopo averlo riposto nel bagagliaio dell’auto.

A fine ottobre, la Procura di Modena ha chiesto il rinvio a giudizio per Gaaloul. Tuttavia l’udienza preliminare non si terrà oggi come previsto, ma verrà posticipata al 20 novembre prossimo. E’ stato il legale dell’imputato, Roberto Ghini, a chiedere al Gip il rinvio per poter valutare i nuovi elementi acquisiti dal pm.

“Chiederemo il giudizio immediato? È una decisione che non ho ancora preso ma ho fatto presente al giudice che sta valutando quest’opportunità”, dichiara l’avvocato.

La madre di Alice: “No alla violenza sulle donne”

In occasione del primo anniversario della morte di Alice Neri, di sabato 18 novembre, la madre Patrizia chiede a tutti che la storia di sua figlia non venga dimenticata. In suo ricordo, la donna lancia un appello sui social chiedendo di “mettere una candela sulla finestra e di farlo sabato”.

“Sabato perché sarà passato un anno da quando ci hanno portato via Alice privandoci della gioia del suo sorriso. Ricordiamola con un lumino sulla finestra: una luce per lei e per dire no alla violenza sulle donne“, aggiunge la madre di Alice.

Riproduzione riservata © 2024 - NM

ultimo aggiornamento: 16 Novembre 2023 14:54

Ex fidanzati scomparsi: “Giulia Cecchettin non doveva laurearsi”. L’ultima allarmante pista

nl pixel