Aeroporto di Francoforte evacuato per un allarme bomba. Tre persone sono state arrestate.

FRANCOFORTE (GERMANIA) – Aeroporto di Francoforte evacuato per un allarme bomba. L’intervento della polizia è avvenuto nella serata di sabato 16 gennaio 2021.

Ad annunciare l’operazione sono state le stesse autorità locali con un post sui social. Tutti i viaggiatori e i dipendenti sono stati invitati a lasciare la struttura e, soprattutto, a non fare video. La situazione è tornata alla normalità in poco tempo. Nessun ordigno è stato trovato e sono in corso tutti gli accertamenti del caso.

Tre persone arrestate

E’ in corso un’indagine per cercare di ricostruire meglio l’accaduto e cercare di risalire alle persone responsabili di questo gesto. I media locali parlano di tre persone fermate. Si tratta di due giovani di 18 anni (un ragazzo e una ragazza) e una terza persona che era con loro. I tre, secondo quanto riferito dalla stampa tedesca, avrebbero lasciato una valigia incustodita al terminal 1 dell’aeroporto di Francoforte.

Sono in corso tutti gli accertamenti del caso. Nessun ordigno sarebbe stato trovato nella struttura. Un falso allarme, quindi, che ha portato la polizia ad evacuare l’aeroporto di Francoforte per paura di un attentato terroristico.

Polizia
Polizia

Attenzione alta in Europa sul terrorismo

Dopo i fatti dei mesi scorsi in Francia, l’Europa ha deciso di alzare l’attenzione sul terrorismo. C’è grande paura per possibili attentati e per questo sono in corso tutti gli accertamenti per prevenire possibili attacchi in questo periodo di pandemia.

L’allarme bomba nell’aeroporto di Francoforte ha fatto scattare tutte le misure previste in caso di attentato. Evacuata la struttura e controllo per verificare l’eventuale presenza di ordigni. Alla fine nessuna bomba sarebbe stata trovata e le autorità locali avrebbero fermato tre persone. Sono in corso tutti gli accertamenti del caso per capire meglio quanto successo in Germania nella serata del 16 gennaio.


Dpcm gennaio, è possibile raggiungere le seconde case anche fuori regione

Paura in allenamento per la Bora, sette ciclisti investiti sul Garda da un Suv