Quest’afa eccessiva può causare molti danni alla salute, tra cui la riduzione di fertilità maschile.

Una ricerca dell’Università di Padova ha evidenziato i rischi che può portare l’innalzamento della temperatura alla produzione degli spermatozoi. L’alterazione della produzione può portare anche allo sviluppo del tumore al testicolo. La ricerca è stata coordinata dal professore Foresta e dal direttore di andrologia di Padova.

I ricercatori hanno dimostrato che il gene E2F1, che regola la divisione cellulare è coinvolto nella produzione degli spermatozoi. Le alterazioni di questo gene possono portare all’infertilità, all’anomala discesa del testicolo alla nascita (criptorchidismo) e al tumore del testicolo. Questo gene viene alterato in modo decisivo dall’innalzamento delle temperature.

Lo studio ha anche evidenziato che la temperatura interna allo scroto dove si trovano i testicoli è inferiore di 2 gradi rispetto al resto del corpo. Con l’aumento di calore, vi è una riduzione di sperma. Ma non solo, infatti, un importante aumento delle temperature come quello che si sta verificando nelle ultime settimane può portare a problematiche più serie.

Uomo mani inguine jeans
Uomo mani inguine jeans

Bonus 2022: tutte le agevolazioni, chi può richiederle e come si possono ottenere

I consigli per limitare i danni

Il docente Carlo Foresta dà dei consigli per affrontare quest’ondata di calore e limitare i danni. Infatti, “i risultati delle nostre ricerche inducono anche ad ipotizzare che l’aumento del tumore del testicolo e la riduzione sempre più evidente di spermatozoi degli uomini possa essere associata anche ad un incremento della temperatura, anche quella ambientale, che potrebbe agire proprio stimolando l’espressione di questo gene”.

Tra i consigli per gli uomini per questo periodo o per chi fa lavori a contatto con il fuoco c’è quello di fare lavaggi con acqua fresca; utilizzare indumenti intimi in fibre naturali che fanno traspirare il calore. Inoltre è opportuno ridurre o eliminare alcol e fumo che cambiano la temperatura corporea. Mantenere un’idratazione costante e ridurre la temperatura corporea sostando in zone fresche o tramite docce fredde nel corso della giornata.

Riproduzione riservata © 2022 - NM

ultimo aggiornamento: 01-07-2022


Russi cacciati dall’isola dei Serpenti: perso il Mar Nero

Covid, aumento dei contagi: otto regioni ad alto rischio