A Londra il primo Amazon Salon. Si tratta di un esperimento da parte dell’azienda di Jeff Bezos.

LONDRA (INGHILTERRA) – A Londra il primo Amazon Salon. L’azienda di Jeff Bezos ha deciso di scommettere su salone da parrucchiere dove, oltre alla possibilità di tagliare i capelli, i clienti potranno scegliere un nuovo colore e acquistare prodotti di bellezza sfruttando tutte le tecnologie.

La struttura è nata in uno spazio di 140 metri quadri disposti su due piani e non troppo distante dal quartier generale della capitale inglese. Un esperimento che, se funzionante, potrebbe portare la stessa multinazionale ad aprire questo centro in tutte le grandi città del mondo.

Amazon Salon, come funziona

Si tratta di un parrucchiere uno nel suo genere. Il cliente, infatti, potrà scegliere la tinta giusta utilizzando la realtà aumentata, ma anche rilassarsi tramite i tablet di Amazon Fire. Postazioni che l’azienda ha deciso di mettere su ogni seduta per immortalare il risultato del lavoro in un’area creativa apposita.

Inoltre, i clienti potranno anche ricevere delle informazioni su determina prodotti per lo styling e la cura dei capelli puntando il dito su un display. E la stessa persona potrà acquistarli direttamente sul sito di Amazon con il QR Code e riceverli direttamente a casa. Si tratta di una novità sicuramente importante che presto potrebbe sbarcare in tutto il mondo. I servizi di parrucchiere sono per adulti e bambini.

Amazon Salon
fonte foto https://www.facebook.com/amazonsalonuk

Amazon: “Vogliamo che questa sede ci avvicini ai clienti”

Una scommessa importante per Amazon per superare anche il momento difficile della pandemia. “Abbiamo progettato questo salone – il commento di John Boumphrey, riportato da theitaliantimes.itin modo che i clienti possano venire a provare alcune migliori soluzioni tech, prodotti per la cura dei capelli e stilisti del settore. Vogliamo che questa sede ci avvicini ai clienti, dandoci modo di collaborare con il settore e testare nuove tecnologie“.


6 missioni e 4 riforme di contesto: approvato il Recovery plan

Recovery plan, il testo integrale del PNRR