Americano bendato in caserma, Salvini: “L’unica vittima è il carabiniere, morto per mano di gente che merita solo la galera”.

ROMA – La foto dell’americano bendato in caserma ha scatenato diverse polemiche sui social e non solo. Sulla vicenda è intervenuto anche Matteo Salvini con un post su Facebook attaccando le persone che hanno criticato la decisione dei militari.

A chi si lamenta della bendatura di un arrestato – sottolinea il vicepremier – ricordo che l’unica vittima per cui piangere è un uomo, un figlio di 35 anni, un Carabiniere, un servitore della Patria morto in servizio per mano di gente che, se colpevole, merita solo la galera a vita. Lavorando. Punto“.

Di seguito il post di Matteo Salvini su Facebook

Le nuove linee guida per viaggiare in UE e non

A chi si lamenta della bendatura di un arrestato, ricordo che l’unica vittima per cui piangere è un uomo, un figlio, un…

Pubblicato da Matteo Salvini su Domenica 28 luglio 2019

Americano bendato in caserma, Cucchi e Aldrovandi chiedono la verità

Queste cose non devono accadere”, sottolinea Ilaria Cucchi che ai microfoni dell’AdnKronos chiede la verità su quanto successo in caserma. “Una scena che non vorrei mai vedere – aggiunge l’avvocato di Stefano – parliamo di una morte di un carabiniere, questo non dobbiamo mai perderlo di vista, non si può giustificare quanto accaduto. Siamo di fronte a una barbarie culturale che ben rispecchia la perdita di ogni dignità e barra del timore da parte della classe politica“.

Ilaria Cucchi
Ilaria Cucchi (fonte foto https://www.facebook.com/Ilaria-Cucchi-169874873028733/)

Pensiero condiviso anche dalla madre di Federico Aldrovandi: “Credo che ci sia bisogno di chiarezza – sottolinea Patrizia Moretti – ci vuole trasparenza. Quando ci sono episodi di violenza che coinvolgono le Forze dell’Ordine ci vorrebbe enorme cautela e grande professionalità Spero che non accada mai più. L’omicidio va trattato come tale non perché è morto un carabiniere ma perché è stata ammazzata una persona“.

Gasparri: “Non trasformiamo la vicenda in un’inchiesta sui carabinieri”

Sempre ai microfoni dell’AdnKronos è intervenuto anche Maurizio Gasparri: “Su questo episodio indagano i carabinieri. Serve fare chiarezza ma non vorrei che questa foto trasformi il caso in una inchiesta sui carabinieri. Non seminiamo confusione perché sarebbe un qualcosa di intollerabile“.

fonte foto copertina https://www.facebook.com/salviniofficial

Le nuove linee guida per viaggiare in UE e non

TAG:
primo piano

ultimo aggiornamento: 29-07-2019


Il M5S, no al TAV. La Lega: “Che ci stanno a fare al governo?”

Tav, caos al governo. E Di Maio sfida la Lega: “Non ha i numeri”