Bocelli, 'Ho avuto il coronavirus'. E dona il plasma per la ricerca

Bocelli, ‘Ho avuto il coronavirus’. E dona il plasma per la ricerca

Bocelli ha avuto il coronavirus, ora dona il plasma per la ricerca. Anche la moglie è stata contagiata ed era risultata positiva al Covid-19.

Andrea Bocelli ha rivelato di aver avuto il coronavirus. Guarito, ha deciso di donare il plasma per la ricerca. Anche la moglie, stando a quanto appreso, sarebbe risultata positiva al Covid-19. Fortunatamente entrambi hanno superato la malattia senza complicazioni.

Bocelli, ‘Ho avuto il coronavirus’

Il noto tenore ha rivelato di aver avuto il coronavirus. Lo ha scoperto lo scorso 10 marzo, quando ha ricevuto i risultati del tampone. Fortunatamente le sue condizioni di salute sono sempre state abbastanza buone. Ha avuto un po’ di febbre, ma per il resto nessun altro sintomo rilevante. Anche sua moglie e i figli sono stati contagiati.

Andrea Bocelli
An Milano 30/04/2014 – festa-concerto a un anno dall’Expo / foto Andrea Ninni/Image nella foto: Andrea Bocelli

Il noto tenore dona il plasma per la ricerca

Bocelli si è recato al Centro Prelievi del Cisanello di Pisa per donare il plasma, al centro di un dibattito proprio in queste settimane. Sono in corso gli studi per valutare l’effettiva efficacia nella lotta al coronavirus. Il mondo della medicina si divide tra chi assicura che gli effetti sui pazienti trattati sono positivi e chi invece opta per la prudenza in attesa di evidenze scientifiche.

Il concerto al Duomo di Milano

Bocelli ha regalato una grandissima emozione all’Italia in pieno lockdown con il suo concerto al Duomo di Milano, destinato a rimanere nella storia del Paese come una delle immagini simbolo dell’emergenza coronavirus.

ultimo aggiornamento: 27-05-2020

X