Andrea Petagna, il Milan pronto a battere cassa

Milan, un bottino arriverà dalle prossime cessioni di Andrea Petagna, Riccardo Saponara e Verdi.

chiudi

Caricamento Player...

Le buone notizie per le casse del Milan vengono… dal passato. Come rivelato da Il Corriere dello Sport oggi in edicola, infatti, i rossoneri guardano con attenzione ai giovani cresciuti nel proprio Settore Giovanile e poi ceduti ma non senza precauzioni. In questa stagione 2017/2018 è salito alle luci della ribalta Andrea Petagna, attaccante su cui il Milan ha scommesso forse poco ma da cui potrebbe arrivare un incasso nel caso in cui l’Atalanta dovesse cederlo.

Andrea Petagna e il ‘colpo’ del Milan

Sull’eventuale cessione di Andrea Petagna, il Milan incasserebbe il 50% della somma versata nelle casse dell’Atalanta. Al momento il giocatore ha una valutazione che si aggira intorno ai 20 milioni di euro e, se venduto a queste cifre, il Milan ne prenderebbe ben 10. Davvero niente male.

Non solo Petagna: il Milan guarda aspetta anche la cessione di Simone Verdi

Non è il solo Andrea Petagna a poter regalare al Milan qualche prezioso milione da mettere nel bilancio. Anche su Simone Verdi, uno dei grandi protagonisti del Bologna, i rossoneri hanno inserito una clausola che porterà nelle casse di via Aldo Rossi il 20% della somma che riceverà il Bologna. Il giocatore al momento ha tante richieste di mercato e offerte che si aggirano intorno ai 25 milioni di euro.

E c’è anche Riccardo Saponara

L’ultimo nome sulla lista dei giocatori che potrebbero arricchire il Milan è quello di Riccardo Saponara. Dalla prossima cessione del trequartista i rossoneri riceveranno il 30% della quota eccedente i 4,5 milioni di euro, la cifra versata dall’Empoli per prelevarlo dal Milan. Il giocatore al momento è in prestito alla Fiorentina con obbligo di riscatto fissato a 8,5 milioni di euro, con 1,3 milioni che andranno dunque ai rossoneri al termine della stagione.