Angelino Alfano in Austria. Kurtz: “Con il lasciapassare chiudiamo il Brennero”

Angelino Alfano è in Austria. Il Ministro degli Esteri austriaco ha parlato della questione migranti: “In caso di lasciapassare metteremo in sicurezza i nostri confini”.

chiudi

Caricamento Player...

Viaggio in Austria per il Ministro degli Esteri Angelino Alfano che ha partecipato al Consiglio Permanente dell’Osce dove ha presentato le priorità della prossima presidenza italiana, che avrà inizio il primo gennaio 2018. A margine della conferenza ha incontrato il suo omologo austriaco Sebastian Kurtz con il quale si è soffermato sui migranti: “Pretendiamo – dice – che venga interrotto il traghettamento di migranti illegali dalle isole italine, come Lampedusa, verso la Terraferma. Se l’Italia dovesse continuare con i tempestivi trasferimenti sulla terraferma, da dove i migranti proseguono verso nord, non aumenterà il sovraccarico in Europa Centrale ma continueranno anche gli annegamenti. Il salvataggio in mare non deve essere un ticket per arrivare da noi“.

Kurtz ribadisce: “Se non si fermano i trasferimenti, tuteleremo i nostri confini”

Sebastian Kurtz ha confermato che l’Austria potrebbe chiudere il Brennero: “L’incontro odierno è stato corretto ma se l’Italia dovesse applicare il lasciapassare verso il nord, metteremo in sicurezza i nostri confini. L’idea di un codice di condotta ONG è ottima ma al momento non abbiamo la stessa posizione con l’Italia“, le sue parole al termine dell’incontro.