L’Angelus di Papa Francesco: “Lo spirito della Dichiarazione Schuman ispiri i politici”.

CITTA’ DEL VATICANO – Nuovo appuntamento con l’Angelus di Papa Francesco a ‘porte chiuse’. Il Pontefice ha voluto lanciare un nuovo messaggio ai politici europei in questo periodo di pandemia.

Lo spirito della Dichiarazione Schuman – ha ribadito Bergoglio – non manchi ad ispirare quanti hanno responsabilità nell’Unione Europea, chiamati ad affrontare in spirito di concordia e di collaborazione le conseguenze sociali ed economiche provocate dalla pandemia. La Dichiarazione ha ispirato il processo di integrazione europea consentendo alla riconciliazione dei popoli del continente dopo la Seconda Guerra Mondiale e il lungo periodo di stabilità e di pace di cui si benefici oggi“.

La Festa della Mamma

Il Pontefice ha voluto fare un augurio anche a tutte le mamme. “Oggi, in tanti Paesi, si celebra la Festa della mamma – ha detto Francesco – voglio ricordare con gratitudine e affetto tutte le mamme, affidandole alla protezione di Maria, la nostra Mamma celeste. Il pensiero va anche alle mamme che sono passate all’altra vita e ci accompagnano dal Cielo. Facciamo un po’ di silenzio per ricordare ognuno la sua mamma“.

udienza privata Papa Francesco
Papa Francesco

L’omelia di Papa Francesco

Prima dell’Angelus il Pontefice ha celebrato la consueta Messa quotidiana presso la Chiesa di Santa Marta. “In questo passo del Vangelo – ha detto Bergoglio nell’omelia – il discorso di congedo di Gesù, Gesù dice che va dal Padre. E dice che sarà con il Padre e che anche ci crede in Lui “compirà opere che io compio e ne compirà di più grandi di queste, perché io vado al Padre. E qualunque cosa chiederete nel mio nome, la farà, perché il Padre sia glorificato nel Figlio. Se mi chiederete qualche cosa nel mio nome, io la farò”. Possiamo dire che questo passo del Vangelo di Giovanni è la dichiarazione dell’ascesa del Padre“.


Ingoia un pezzo di hashish, bimba di 15 mesi in ospedale. Genitori indagati

Tre scenari per la ripresa della scuola in base all’andamento del coronavirus