Mike Bongiorno nasceva 94 anni fa in America. Andiamo a rivivere la carriera e la vita privata di uno dei padri fondatori della televisione italiana.

ROMA – Il 26 maggio del 1924 in quel di New York veniva alla luce Michael Nicholas Salvatore Bongiorno detto Mike. Dopo aver trascorso i primi anni in America, il piccolo Mickey – come era chiamato dai parenti – si trasferì a Torino insieme alla madre a causa della separazione tra i genitori.

Proprio in Italia iniziò a coltivare la sua passione per il mondo del giornalismo sportivo, collaborando con La Stampa. La sua carriera e i suoi studi furono interrotti dalla Seconda Guerra Mondiale. Il giovane Mike decise così di unirsi a partigiani. Nel 1944 fu catturato dai tedeschi, ma grazie al passaporto americano riuscì ad evitare la fucilazione e fu trasferito in vari campi di concentramento fino alla liberazione avvenuta nel gennaio del 1945.

Statua Mike Bongiorno
La statua di Mike Bongiorno presente a Sanremo (fonte foto https://www.facebook.com/worldsline/)

Mike Bongiorno presentatore: la carriera dell’italo-americano

Al termine del conflitto, Mike decise di ritornare in America per continuare gli studi di giornalismo. Dopo alcune esperienze negli States, nel 1952 lo mandarono in Italia per realizzare alcuni documentari sulla ricostruzione del nostro Paese.

Il suo secondo arrivo nella nazione originaria dei suoi genitori fu fondamentale per la sua carriera. Le qualità di Bongiorno furono notate dal funzionario della RAI, Vittorio Veltroni, che gli offrì il ruolo di collaboratore per il Radiogiornale.

La sua nuova vita iniziò prima come giornalista sportivo ma ben presto decise di dedicarsi ai giochi a premi iniziando con Il motivo in maschera. Da quel momento la sua passione verso i quiz non si fermò tanto da condurre programmi che hanno fatto la storia della televisione italiana come Lascia o Raddoppia?, Rischia Tutto, Flash, Superflash e La ruota della fortuna.

In carriera ha condotto ben undici edizioni del Festival di Sanremo.

Di seguito il video con le gaffe storiche del grande Mike

https://www.youtube.com/watch?v=pe96Uf5s_L4

Mike Bongiorno: le cause della morte

La sua avventura con Mediaset finisce nel 2008 e l’anno successivo Mike ha deciso di accettare la proposta di Sky, dove era in programma una riedizione di Rischiatutto, con il nome nuovo di RiSKYtutto. Il quiz non riuscì ad andare in onda a causa della prematura scomparsa del presentatore.

Era l’8 settembre del 2009 quando il cuore di Bongiorno cessò di battere  in una suite dell’Hotel Metropole di Montecarlo dopo un infarto. Aveva 85 anni.

Anche dopo la morte, il corpo di Mike non ha avuto pace. Nel 2011 dei ladri hanno trafugato la salma del presentatore dal cimitero di Dangente. Dopo alcuni arresti e interrogatori, il feretro fu ritrovato l’8 dicembre dello stesso anno nei pressi delle sponde del fontanile Saretta, vicino a Milano. Pochi giorni dopo la salma fu cremata nel Cimitero Monumentale di Torino.

Mike Bongiorno: età, moglie, figli e vita privata

La vita sentimentale di Mike Bongiorno è stata molto travagliata e quasi sempre sotto la luce dei riflettori. Nel 1948 il presentatore sposò la cantante lirica italo-americana Rosalia Maresca ma il matrimonio fu dichiarato nullo quattro anni dopo perché lei non voleva figli.

Al suo arrivò in Italia, Mike ebbe due relazioni con l’attrice Flora Lillo e con la cantante Vanna Brosio prima di conoscere e sposare la giornalista Anna Torsello. I due si sperarono nel 1970 a causa di incomprensioni varie.

Poco dopo la separazione, Mike incontrò Daniela Zuccoli che sposò nel 1972. I due hanno avuto tre figli: i registi Michele Pietro Filippo e Nicolò e l’imprenditore Leonardo.

Cinque curiosità su Mike Bongiorno

Ora andiamo a scoprire cinque curiosità su Mike Bongiorno

• Ha intervistato per primo in Italia il presidente americano Dwight Eisenhower.

• Ha praticato diversi sport nella sua vita.

• A Sanremo è presente una sua statua.

• È stato un grande tifoso della Juventus.

• Nel 2007 ha ricevuto una laurea specialistica honoris causa in televisione, cinema e produzione multimediale presso la IULM di Milano.

Di seguito il video con Fiorello che imita Mike

fonte foto copertina https://www.facebook.com/orrorea33giriofficial/

Coronavirus, online la nuova autocertificazione

TAG:
26 maggio cronaca Mike Bongiorno televisione

ultimo aggiornamento: 26-05-2018


Acerra, finti tecnici del gas rapinano due anziane: cinque arresti

Tragedia a Prato: uccide l’ex fidanzata e poi si suicida