Risultato positivo al Covid, Antonio Cassano era stato ricoverato in ospedale a Genova per complicazioni legate proprio all’infezione.

Antonio Cassano è stato ricoverato presso l’ospedale San Martino di Genova per complicazioni legate al Covid. Risultato positivo tra la fine del 2021 e l’inizio del 2022, l’ex attaccante era in quarantena. Poi il progressivo peggioramento del suo quadro clinico ha portato al ricovero in ospedale nel reparto di malattie infettive. Il ricovero in ospedale è avvenuto nella giornata del 2 gennaio ma è venuto alla ribalta (mediaticamente parlando) solo il 5 gennaio, alla vigilia delle dimissioni. Fantantonio ha lasciato l’ospedale nella giornata del 6 gennaio.

Green Pass e Super Green Pass, tutte le regole dal 10 gennaio

Antonio Cassano ricoverato in ospedale per complicazioni legate al Covid

L’ex attaccante della Roma, del Milan e del Real Madrid, tanto per citare alcune delle squadre per le quali ha giocato, è risultato positivo al Covid. A comunicare la notizia era stata Carolina Marcialis, moglie di Antonio Cassano: “Io sono negativa e anche i bambini. Antonio è positivo ed è in isolamento da giorni“. “Dal 24 dicembre tutti e 4 abbiamo dormito in una stanza diversa e abbiamo mangiato a turni proprio per evitare il contagio“, aveva aggiunto la moglie di Cassano. In un primo momento Fantantonio era in quarantena, poi le sue condizioni sono peggiorate nel corso dei giorni fino al ricovero in ospedale, avvenuto nella giornata del 2 gennaio.

Antonio Cassano
Antonio Cassano

Come sta Antonio Cassano: le condizioni dell’ex calciatore

Al momento del ricovero in ospedale, Antonio Cassano era in buone condizioni di salute o comunque non in pericolo di vita. Il talento di Bari Vecchia è stato ricoverato nel reparto di malattie infettive dell’ospedale San Martino di Genova ed è seguito dal team del professor Bassetti, stando a quanto riferito dalla stampa locale.

Lui ha fatto 2 dosi di vaccino e quindi non ha avuto una polmonite bilaterale interstiziale. Si è sentito poco bene e si è molto preoccupato. Ma in un paio di giorni si è risolto tutto“, ha dichiarato Bassetti parlando delle condizioni di salute di Cassano.

Cassano, “Felice di tornare a casa”

Mi sono preso un bello spavento, ma è andata bene. Sono felice di tornare a casa”, sono state le parole di Cassano riferite dal Professor Bassetti. Le dimissioni dall’ospedale sono state fissate per la giornata del 6 gennaio.

Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per seguire News Mondo su Twitter
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram

Riproduzione riservata © 2022 - NM

calcio news coronavirus

ultimo aggiornamento: 06-01-2022


Milan, Pioli: “La situazione è molto particolare. La Roma è cambiata molto”

Serie A, caos Covid. Chi gioca e chi no. Il calendario della ventesima giornata