Antonio Rossi ricoverato per infarto. L’ex campione olimpico della canoa è in buone condizioni.

COMO – Antonio Rossi ricoverato per infarto all’ospedale Sant’Anna di Como. Come raccontato dall’Huffington Post, il campione olimpico di canoa ad Atlanta e Sidney si è sentito male durante una mezza maratona a Conegliano, in provincia di Treviso, nella giornata di domenica 18 luglio 2021.

Immediato l’intervento da parte del personale sanitario che lo hanno trasportato in ospedale per le prime cure per poi trasferirlo nella città comasca dal suo medico di fiducia.

Come sta Antonio Rossi

Le sue condizioni, almeno per il momento, non sembrano destare particolari preoccupazioni. I medici lo terranno sotto osservazione ancora per qualche giorno per poi dimetterlo.

Tanta paura per tutti i suoi tifosi e gli appassionati dello sport italiano a pochi giorni dall’inizio dei Giochi Olimpici, competizione che lo ha visto sempre protagonista. Fortunatamente il suo quadro clinico è in netto miglioramento e presto potrà ritornare a casa.

Le nuove linee guida per viaggiare in UE e non

Ambulanza

Chi è Antonio Rossi

Nato il 19 dicembre 1968 a Lecco, Antonio Rossi è uno degli atleti italiani più vincenti di sempre. A soli 14 anni ha iniziato la sua esperienza con il kayak e nel 1988 ha fatto il suo ingresso nelle Fiamme Gialle, Gruppo Sportivo che lo ha supportato in tutta la sua carriera da professionista.

Mondo dello sport che gli ha regalato sicuramente tante soddisfazioni, come il bronzo olimpico a Barcellona nel 1992. Ma sicuramente le imprese rimaste nel cuore di tutti gli italiani sono i titoli olimpici conquistati a Sidney nel 20000 e ad Atene nel 2004.

Nella sua carriera da segnalare anche una esperienza politica che lo ha portato nel 2013 a ricoprire il ruolo di assessore allo sport alla Regione Lombardia con Maroni presidente. Anche Fontana ha deciso di affidarsi a lui come sottosegretario ai Grandi eventi sportivi della regione.

Le nuove linee guida per viaggiare in UE e non

TAG:
Olimpiadi

ultimo aggiornamento: 20-07-2021


Incidente sul lavoro di Parma, operaio morto dopo la caduta da una impalcatura

Covid, Ema avvia procedura di valutazione per il vaccino Sanofi