App per segnalare gli Autovelox, quali sono le migliori

App per segnalare gli Autovelox, quali sono le migliori

Esistono numerose applicazioni per individuare e segnalare la presenza di dispositivi di rilevamento della velocità istantanea.

La maggior parte delle auto di più moderna generazione dispone di una sofisticata tecnologia di bordo, che ruota attorno al sistema di infotainment. Tramite quest’ultimo è possibile utilizzare numerose applicazioni scaricate sul proprio cellulare, grazie alla compatibilità del sistema di bordo con il sistema operativo del proprio dispositivo. Tra le le varie app destinate agli automobilisti vi sono quelle in grado di individuare i dispositivi fissi di rilevazione della velocità (gli Autovelox). Vediamo di seguito quali sono le principali app di questo genere, molto utili non solo per evitare le sanzioni elevate tramite i sistemi in dotazione alle forze di polizia ma anche per rispettare i limiti di velocità e restare aggiornati sullo scorrimento del traffico.

App per autovelox gratis

La maggior parte delle applicazioni per la segnalazione in tempo reale degli autovelox possono essere scaricate gratuitamente sul proprio cellulare. In tal modo le si può utilizzare sia mediante il dispositivo mobile sia tramite un sistema di infotainment compatibile (in tal caso serve il cosiddetto Mirror Link che visualizzi l’interfaccia dell’app direttamente sul display di bordo). Ecco di seguito un elenco delle principali app Autovelox Android.

Autovelox! è disponibile su Google Play, è scaricabile gratuitamente. L’app è in grado di individuare in tempo reale: autovelox mobili e fissi, sistema Tutor, semafori controllati, dispositivi Celeritas e Vergilius (questi ultimi sono dispositivi per il rilevamento della velocità media). Le principali funzionalità dell’app sono:

  • aggiornamenti frequenti e gratuiti;
  • calcolo della velocità media;
  • reset automatico della velocità in corrispondenza di dispositivi dei sistemi Celeritas, Vergilius e Tutor;
  • segnalazione delle postazioni presenti solo sul tragitto di percorrenza;
  • visualizzazione del percorso in modalità mappa;
  • avviso visico ed acustico;
  • confermare o meno la bontà di una segnalazione;
  • inserimento di nuove postazioni in tempo reale.

Autovelox Italia è un’altra app per autovelox fissi e mobili ed offre funzionalità molto simili a quelle di Autovelox!; in particolare, l’app è in grado di individuare tutti gli autovelox fissi, specificando il tipo di dispositivo ed il limite di velocità imposto lungo il tratto di strada percorso. Il database dell’applicazione sfrutta un archivio di oltre 60mila autovelox fissi (da SCDB.info); in aggiunta, Autovelox Italia è in grado di funzionare sia in modalità online che offline, utilizzando modalità di avviso semplici ed efficaci. È compatibile con i sistemi dispositivi Android (versione 4.4 e successive).

Radarbot Gratis è un’app che rileva la presenza degli autovelox e fornisce aggiornamenti sullo stato del traffico. L’applicazione è in grado di integrarsi con vari sistemi di navigazione GPS “per ricevere, in contemporanea, indicazioni sulla navigazione, ma anche avvisi su rilevatori di velocità“. Rispetto ad altre applicazioni simili, Radarbot è in grado di funzionare anche in background, ossia di ricevere messaggi anche quando il display è fermo, così da realizzare un buon risparmio energetico. L’app sfrutta inoltra ben quattro modalità di visualizzazione dell’interfaccia e utilizza gli avvisi vocali per segnalare la presenza di un autovelox e consente di impostare un avviso specifico in caso di superamento del limite di velocità (anche in assenza di autovelox e simili); Radarbot è in grado di utilizzare anche la connettività Bluetooth e ha una specifica funzionalità di verifica delle segnalazioni. La compatibilità con Adroid è estesa alle versioni 4.1 e successive.

Sygic Autovelox Italia è un’app che offre una vasta gamma di funzionalità di supporto all’automobilista, non solo in merito alla segnalazione degli autovelox e degli altri sistemi di rilevazione della velocità su strada:

  • tachimetro basato su GPS;
  • velocità reale di marcia basata su GPS;
  • possibilità di scegliere tra km/h e mph (miglia orarie);
  • tracciatura del chilometraggio;
  • registrazione delle statistiche di viaggio;
  • cronologia di guida;
  • database offline con 50.000 autovelox registrati;
  • community dal vivo per segnalazioni in tempo reale;
  • possibilità di effettuare riprese video dal cruscotto, utilizzabili in caso di incidente stradale (funzione Premium);
  • possibilità di interagire con altre app, come Google Maps, visualizzando la velocità in tempo reale.
Taratura autovelox
Fonte immagine: https://pixabay.com/it/photos/ponte-lampione-autovelox-365938/

Autovelox Fissi e Mobili (compatibile con Android in base al dispositivo) presenta le medesime funzionalità delle applicazioni per Autovelox già menzionate. Tramite un menu dell’interfaccia è possibile selezionare a quale dispositivo limitare le segnalazioni (fissi, mobili, semafori e così via). L’app sfrutta due tipi di database: uno fisso e uno creato dalle segnalazioni degli utenti; dalla mappa è possibile scegliere, cliccando sull’apposito pulsante, la funzione che più si adatta alle esigenze di guida:

  • scegliere il tipo di autovelox, segnalati per mezzo di bollini di diversi colori;
  • ricerca di indirizzi da visualizzare direttamente sulla mappa;
  • navigazione GPS con avvisi per segnalazioni di autovelox;
  • tracciatura della posizione tramite GPS, con funzione tachimetro per monitorare la velocità (e avviso sonoro in caso di superamento del limite);
  • invio di recensioni e segnalazioni.

M10 Autovelox è disponibile con il sistema operativo Android 4.0.3; l’app può essere utilizzata in modalità background oppure in interattivo (sia in orizzontale che in verticale); in mancanza di una connessione attiva, l’app è comunque in grado di segnalare la presenza di un autovelox ad una distanza massima di 500 metri. A differenza di altre app dello stesso genere, M10 Autovelox segnala i dispositivi di rilevazione della velocità solo in Italia.

Rilevatore autovelox – Live HUD Tachimetro Alert è un tipo di applicazione in grado, tramite il sistema GPS, di rilevare la velocità e la posizione del veicolo. Non è ancora disponibile in lingua italiana.

WAZE è un’app di navigazione. Non è destinata esclusivamente alla segnalazione di autovelox e Tutor ma offre anche questa funzionalità tra quelle disponibili. Il database di WAZE viene costruito dalle segnalazioni degli utenti e utilizza un sistema di segnalazione acustica quando il dispositivo è ad una distanza di 500 metri; in caso si tratti del sistema Tutor o Vergilius, l’app è in grado di segnalare il punto in cui si trovano i sensori della porta di entrata e di uscita. L’app è disponibile in versioni compatibili con Android e iPhone.

Tom Tom AmiGO è, come WAZE, un’applicazione per la navigazione, con una specifica funzionalità dedicata all’individuazione dei dispositivi quali autovelox e Tutor, oltre ad altre informazioni utili come ad esempio le condizioni del traffico; l’app è compatibile solo con Android (la compatibilità varia in base al dispositivo).

Fonte immagine: https://pixabay.com/it/photos/ponte-lampione-autovelox-365938/

ultimo aggiornamento: 25-02-2020

X