App 'Immuni', Apple e Google rilasciano il sistema di tracciamento

App ‘Immuni’, Apple e Google rilasciano il sistema di tracciamento

Apple e Google rilasciano il sistema di tracciamento che servirà per la app ‘Immuni’. Via libera a breve.

ROMA – Apple e Google rilasciano il sistema di tracciamento per la app ‘Immuni’. La tecnologia, come comunicato dalle due aziende, è “nelle mani delle autorità sanitarie di tutto il mondo, con cui abbiamo lavorato e che decideranno come usarla“.

Il sistema è stato richiesto anche dall’Italia che spera di poter lanciare l’applicazione di contact tracing per la fine del mese. La componente fondamentale sarà la notifica di esposizione che userà il bluetooth con l’app che resterà volontaria e anonima.

Il comunicato di Apple e Google

Apple e Google hanno rilasciato un comunicato per annunciare il sistema di tracciamento. “Nelle ultime settimane – si legge nel testo riportato da Repubblica abbiamo lavorato insieme ad autorità sanitarie, scienziati, organizzazioni sulla privacy e leader dei governi di tutto il mondo per raccogliere contributi e indicazioni. La notifica di esposizione ha come obiettivo specifico l’avviso tempestivo, particolarmente importante per rallentare la diffusione della malattia dal momento che il virus si può diffondere in maniera asintomatica“.

Applicazioni per smartphone
Applicazioni per smartphone

Il consenso

Le due società hanno ribadito come alla base dell’applicazione c’è un sistema di privacy che protegge i dati. Confermata la volontarietà di questa tecnologia che funzionerà con il bluetooth, un uso con basso impatto sulla batteria del telefono.

In particolare, gli utenti dovranno attivare le notifiche che potranno essere disattivate in qualsiasi momento. Saranno i cittadini a decidere se voler segnalare una diagnosi positiva. Le identità degli utenti non note ad altri utenti Google e Apple con la corrispondenza per le notifiche di esposizione viene eseguita solo sul dispositivo che resta sotto il controllo della persona. Il via libera in Italia è atteso nei prossimi giorni.

Scarica QUI la guida con tutte le precauzioni da prendere per limitare il contagio da coronavirus.

fonte foto copertina github.com/immuni-app/

ultimo aggiornamento: 21-05-2020

X