I timori dei virologi per la diffusione della variante Delta del Covid: in vacanza solo dopo la seconda dose di vaccino.

Aumenta di numero l’esercito di virologi allarmato dalla diffusione della variante Delta del Covid, e uno dei pericoli è quello delle vacanze estive. Al punto che molti hanno lanciato un appello chiedendo di andare in vacanza solo dopo la seconda dose del vaccino. Si tratta evidentemente di un appello ai singoli individui che non potrà essere tradotto in azioni da parte del governo.

Le nuove linee guida per viaggiare in UE e non

Mare Spiaggia
Mare Spiaggia

I timori per la diffusione della variante Delta

Il timore nasce dal fatto che la variante Delta si trasmette più velocemente rispetto alle altre varianti registrate fino a questo momento. Inoltre si tratta di una variante meno sensibile agli anticorpi. In poche parole chi ha ricevuto una sola dose di vaccino può infettarsi ma anche ammalarsi. Alla luce delle evidenze deve cambiare la strategia della campagna di vaccinazione: bisogna avvicinare nei limiti del possibile la somministrazione della seconda dose del vaccino e di dare la priorità agli over 50 e ai soggetto a rischio non ancora vaccinati. Inoltre fino al completamento del ciclo vaccinale, quindi dieci giorni dopo la somministrazione della seconda dose.

Coronavirus
Coronavirus

L’appello dei virologi: “In vacanza solo dopo la seconda dose di vaccino”

Il virus è non solo più trasmissibile ma anche meno sensibile agli anticorpi. Per questo motivo, come ora indicato nel sito Ecdc, chi ha ricevuto una sola dose, può non solo infettarsi ma anche ammalarsi. Ecco quindi ora la corsa a fare i richiami in fretta: meglio coprire bene le persone con più di 50 anni piuttosto che vaccinare i ragazzi. Bisogna fare il richiamo senza rimandare a dopo le vacanze. finché non si è completamente vaccinati (10 giorni dalla seconda dose), bisogna continuare a usare mascherine e distanziamento“, ha scritto Antonella Viola, immunologa dell’Università di Padova, sulla propria pagina Facebook.

Partiamo per le vacanze con seconda dose vaccino fatta“, ha dichiarato invece Vaia aggiungendosi ai virologi che invitano alla massima prudenza.

TAG:
coronavirus primo piano vaccino coronavirus

ultimo aggiornamento: 26-06-2021


Variante Delta, Sydney torna in lockdown. Speranza, “Probabile che ci sarà bisogno di una terza dose”

Si immerge e scompare nel lago di Bracciano, si cerca un turista olandese