Gli Stati Uniti verso la depenalizzazione delle sostanze psichedeliche: il Colorado ne ha approvato cinque nuove.

Lo Stato del Colorado ha approvato la depenalizzazione di cinque sostanze psichedeliche di origine naturale. Il movimento che ha spinto verso l’approvazione è la Proposition 122. SI tratta della più liberalizzazione della politica psichedelica mai attuata negli Stati Uniti.

L’approvazione è giunta questa settimana: gli elettori del Colorado hanno approvato la più grande riforma della politica sulle droghe psichedeliche naturali negli Stati Uniti. Con l’88% delle schede contate mercoledì sera, il 51% degli elettori ha votato sì alla Proposition 122.

Congresso Usa

Bonus 2022: tutte le agevolazioni, chi può richiederle e come si possono ottenere

La medicina naturale

La riforma depenalizza le attività non commerciali legate all’uso della “medicina naturale” da parte di adulti di età pari o superiore a 21 anni. I leader della campagna hanno dichiarato: “Questo è un momento davvero storico. Gli elettori del Colorado hanno visto il vantaggio dell’accesso regolamentato alle medicine naturali, inclusa la psilocibina, in modo che le persone con PTSD, malattia terminale, depressione, ansia e altri problemi di salute mentale possano guarire. Non vediamo l’ora di lavorare con gli esperti normativi e medici e altre parti interessate per attuare questa nuova legge”.

Con il provvedimento, nel Colorado viene definita medicina naturale anche la psilocibina, la psilocina – un altro componente psicoattivo dei funghi allucinogeni -, la dimetiltriptamina – il principio attivo dell’ayahuasca -, l’ibogaina – psichedelico ottenuto dalla corteccia della radice dell’albero di iboga – e la mescalina, ovvero il principio attivo del peyote.

Inoltre, la depenalizzazione comprende anche “la coltivazione, la coltivazione o la lavorazione di piante o funghi in grado di produrre medicine naturali per uso personale”. Con il provvedimento il Colorado ha deciso anche di eliminare le sanzioni civili e penali per il possesso, la conservazione, l’utilizzo, il trasporto o l’ottenimento delle sostanze psichedeliche elencate o la loro distribuzione ad adulti di età pari o superiore a 21 anni “senza remunerazione”.

Riproduzione riservata © 2022 - NM

ultimo aggiornamento: 15-11-2022


Bezos, l’ex patron di Amazon, contro il cambiamento climatico: 100 miliardi in beneficenza

Cisgiordania: indagine Fbi sulla morte della giornalista Shireen Abu Akleh