Ecco come aprire i file Zip sul computer e sullo smartphone: è davvero facile, basta seguire alcune semplici istruzioni.

Comprimere i file è una soluzione che spesso viene utilizzata quando si devono inviare file di grandi dimensioni o per occupare meno spazio nel nostro computer. Ma se non siete voi a comprimere i file, potreste avere qualche difficoltà a decomprimerli, ecco perché vediamo ora come aprire i file Zip con il nostro computer ma anche con il nostro smartphone: in questo modo potrete accedere a tutti file contenuti all’interno della cartella compressa.

Bonus 2022: tutte le agevolazioni, chi può richiederle e come si possono ottenere

File Zip: cosa sono

Cosa sono i file Zip? Sono file compressi in un’unica cartella le cui dimensioni sono di molto ridotte rispetto a quelle dei file originali. Per poter vedere i file Zip è quindi necessario per prima cosa decomprimerli. Può essere molto vantaggioso comprimere i file se si devono inviare via mail o se devono essere salvati su unità di memoria esterne come le chiavette USB.

Lavoro al PC
Lavoro al PC

Come aprire un file Zip sul computer

Il programma che permette di comprimere e decomprimere file Zip sul computer è WinZip. E’ un programma che può essere scaricato gratuitamente sul proprio computer (sia un classico computer Windows che un su un Mac): una volta installato è davvero semplice utilizzarlo.

WinZip permette di aprire file RAR e 7-Zip oltre che quelli Zip. Tutti questi tipi di file sono simili tra loro, sono infatti tutti compressi da softwere differenti ma, come detto, WinZip è in grado di decomprimerli senza alcuna difficoltà.

Decomprimere file Zip: WinRar l’alternativa a WinZip

La principale alternativa a WinZip per aprire file compressi è WinRar (come funziona questo programma lo abbiamo spiegato nel dettaglio nella guida su come aprire file RAR). La funzione dei due programmi è molto simile: una volta installato sul proprio computer basta selezionare il file che si vuole decomprimere e cliccare su “Estrai file”. Altri programmi alternativi a WinZip sono:

cloudconvert.com è un convertitore “universale” che supporta qualche centinaio di formati, non solo di cartelle compresse, ma anche audio e video.

Funzip.net è l’esatto opposto: permette di aprire file ZIP e RAR e null’altro, ma è velocissimo e semplice da utilizzare.

Aprire file Zip da smartphone

Può capitarci di dover aprire file Zip da Android o da iOS, ovvero utilizzando il nostro smartphone anziché il computer. Come fare in questo caso? Semplice, ci sono delle App che ci possono venire in aiuto.

La prima App da considerare è WinZip, proprio l’App ufficiale del programma di cui abbiamo parlato in precedenza.

Aprire file Zip da iPhone

Nel caso in cui abbiate un iPhone, per aprire file Zip o Rar l’App che vi consigliamo di utilizzare è iZip. Una valida alternativa è Documents di Readdle, una App “tuttofare” che ha anche un ottimo sistema di decompressione dei file. Si tratta di una App con moltissime funzioni, e di conseguenza è un po’ pesante, ma se vogliamo un sistema funzionale e gratuito per gestire i file Zip su iPhone e iPad, è una delle migliori scelte.

Riproduzione riservata © 2022 - NM

ultimo aggiornamento: 09-06-2022


Come creare GIF da video in maniera semplice e veloce

Come inserire il simbolo del Copyright in Word