Carabinieri in servizio con il cellulare in mano, il Comando Generale dell’Arma opera una stretta decisiva: telefonate e messaggi solo se strettamente necessari.

Ha fatto in poche ore il giro del web la foto scattata da un cittadino che ha immortalato tre carabinieri in servizio intenti a smanettare con il proprio smartphone. Lo scatto, diventato presto virale, ha scatenato l’ironia e le critiche della rete e non ha lasciata indifferente l’Arma, intenzionata a prendere provvedimenti nell’immediato.

L’Arma dei Carabinieri limita l’uso del telefono cellulare durante le ore di servizio

Il Comando Generale dell’Arma dei Carabinieri ha immediatamente inviato una circolare di servizio in cui ha chiesto (se non imposto) una forte limitazione sull’uso dei telefoni cellulari. Messaggi e chiamate saranno consentiti solo in caso di emergenza o comunque quando ritenuti strettamente necessari.

L’uso compulsivo degli smartphone durante le ore di servizio “condiziona inevitabilmente e sensibilmente la concentrazione, pregiudicando l’efficacia dell’attività e la sicurezza del personale“, recita la nota diramata.

I vertici dell’Arma dei Carabinieri hanno inoltre posto l’accento anche sul danno di immagine agli occhi dell’opinione pubblica che sulla rete si è scatenata mettendo in dubbio l’efficacia del servizio offerto dai militari impiegati sulle strade.

Carabinieri
Fonte foto: https://www.facebook.com/pg/carabinieri.it

Ai singoli Comandi il compito di far rispettare le nuove norme sull’uso dei telefoni cellulari durante le ore di servizio

Per i Carabinieri impegnati nel sevizio in strada, ogni distrazione potrebbe essere fatale e potrebbe mettere a repentaglio la sicurezza dei cittadini. L’utilizzo del telefono cellulare comprometterebbe il livello di attenzione necessario e aumenterebbe il fattore di rischio sia per gli stessi Carabinieri che per i cittadini. Il Comando Generale ha invitato tutti i Comandi del territorio a un’operazione di attenta vigilanza per porre un rapido rimedio alla vicenda.

Perchè vaccinarsi contro l'influenza? Pro o contro

TAG:
carabinieri cronaca evidenza roma

ultimo aggiornamento: 03-12-2018


Il 3 dicembre 1992 veniva inviato il primo SMS della storia. Sai cosa c’era scritto?

Muggia, ripescata un auto dalle acque del porto: a bordo il cadavere di un uomo