Arrestato a Loano uno spacciatore con il reddito di cittadinanza. Nell’operazione sono stati sequestrati eroina e hashish.

LOANO (SAVONA) – Arrestato a Loano uno spacciatore con il reddito di cittadinanza. La particolare vicenda è avvenuta nel Savonese con il fermato che durante il primo interrogatorio ha riferito agli inquirenti di essere disoccupato e ricevere il beneficio approvato nei mesi scorsi dal governo giallo-verde.

Terza dose Vaccino, a chi spetta prima e quanto dura.

Arrestato uno spacciatore con il reddito di cittadinanza

L’arresto è avvenuto nel pomeriggio di martedì 27 agosto 2019. Durante un’operazione nei pressi dell’abitazione di Riccardo Bozzoni, gli inquirenti hanno notato un tossicodipendente che stava aspettando lo spacciatore. Subito dopo lo scambio è scattato il blitz con gli inquirenti che hanno fermato le persone coinvolte in questa vicenda.

Durante la perquisizione a casa del 30enne la Polizia ha sequestrato diverse dosi di eroina e hashish ma anche materiale per la preparazione e il confezionamento della droga oltre che denaro in contanti. Il fermo del giovane spacciatore è stato convalidato dai magistrati in attesa del processo che inizierà il prossimo 27 settembre. La Procura ha emesso un mandato di custodia cautelare ai domiciliari. Le altre due persone che hanno ricevuto le sostanze stupefacenti sono state denunciate a piede libero.

Reddito di Cittadinanza
Fonte foto: https://www.facebook.com/LuigiDiMaio/

Lo spacciatore riceveva il reddito di cittadinanza

Una doppia attività per Riccardo Bozzoni. Da una parte il 30enne spacciava, dall’altra risultava disoccupato e per questo riceveva il reddito di cittadinanza. Ad ammetterlo è stato lo stesso giovane ligure durante l’interrogatorio davanti ai magistrati.

Un episodio che conferma le ‘falle’ del beneficio deciso dal governo giallo-verde. La mancanza di controlli rigidi potrebbe portare dei nuovi episodi simili. Da capire il futuro di questo provvedimento con la nuova maggioranza. Il M5s non ha nessuna intenzione di privarsi di uno dei punti fermi della campagna elettorale ma ci potrebbero essere delle modifiche per rendere la norma ancora più efficace.

fonte foto copertina https://www.facebook.com/LuigiDiMaio/

Riproduzione riservata © 2021 - NM

ultimo aggiornamento: 29-08-2019


Isola delle Femmine, sub morto durante una immersione. Si cerca una seconda persona

Migranti, Salvini firma il divieto di ingresso per la Mare Jonio