Operazione della Guardia di Finanza a Roma e in Puglia. Diversi dirigenti e magistrati arrestati per corruzione e tangenti.

ROMA – Blitz della Guardia di Finanza in Puglia. Le Fiamme Gialle hanno arrestato due magistrati (attualmente in servizio a Roma n.d.r.) e un ispettore di polizia con l’accusa di corruzione e tangenti. Secondo quanto ricostruito dagli inquirenti, i fermati aggiustavano i processi e le indagini in cambio di denaro. Tra le inchieste coinvolte in questa truffa anche quella dell’imprenditore Luigi D’Agostino, vicino in passato a Tiziano Renzi, padre di Matteo. Per gli avvocati che hanno fatto parte di questo raggiro Simona Cuomo e Ruggero Sfrecola è stata disposta l’interdizione della loro professione.

Guardia di Finanza
Guardia di Finanza

Tangenti e mazzette a Roma, arrestati quattro impiegati del Campidoglio

Gli arresti con l’accusa di corruzione e mazzette erano iniziati nella mattinata di lunedì 14 dicembre quando la Guardia di Finanza ha eseguito l’ordinanza di custodia cautelare per quattro impiegati del comune di Roma e l’interdizione dagli uffici per un anno per nove professionisti tra architetti, ingegneri e geometri.

Le Fiamme Gialle hanno scoperto un giro corruttivo che vedeva la spesa di una certa somma di denaro per ottenere il rilascio di documenti edilizi in pochi giorni. Ma in realtà seguendo il percorso burocratico senza scorciatoie per ottenere le copie ci vorrebbero alcuni mesi.

Gli accertamenti sono iniziati dopo la denuncia di una persona che ha portato alla luce questa associazione che ha visto tra i principali responsabili alcuni dirigenti del Campidoglio. Per loro ora gli arresti domiciliari con il magistrato che dovrà nei prossimi giorni confermare questa misura cautelare. Le indagini dovrebbero proseguire nei prossimi giorni con gli inquirenti che vogliono capire se altre persone sono state coinvolte in questo giro di corruzione e tangenti che è stato scoperto all’interno del Comune di Roma.

Perchè vaccinarsi contro l'influenza? Pro o contro

TAG:
corruzione cronaca roma tangenti

ultimo aggiornamento: 14-01-2019


Razzismo, il senatore della Lega Calderoli condannato a 18 mesi

Taranto, sacerdote arrestato per sfruttamento della prostituzione