Arrivano conferme: il Milan esonera Montella

Fabio Caressa non ha dubbi: “Se il Milan dovesse fare male con il Sassuolo ci sarà un cambio in panchina”.

chiudi

Caricamento Player...

Ai microfoni di Sky, il noto giornalista Fabio Caressa ha parlato della situazione del Milan e del futuro del tecnico Vincenzo Montella: “Un esonero di Montella risolverebbe i problemi? No, anzi, si ricomincerebbe da capo con un altro modo di giocare. I problemi sono quelli di una squadra in crescita, che si è forse convinta di essere più forte di quello che è in realtà. Ha un problema offensivo piuttosto serio. Kalinic in questo momento non ti aiuta come dovrebbe. Nel Milan manca chi fa la differenza davanti, manca uno spaccareti. Pensavano potesse diventarlo André Silva, ancora mi sembra un po’ fragile“.

Su Leonardo Bonucci – Sa benissimo anche lui di essere sotto esame, anche da parte di sé stesso. Spero abbia utilizzato questi giorni per stare in famiglia, al fatto di non doversi ritenere per forza salvatore della patria“.

Vincenzo Montella salta se fallisce la gara con il Sassuolo

Caressa  ha poi parlato del futuro di Vincenzo Montella: “ Le premesse con una campagna acquisti straordinaria c’erano, credo siano problemi dovuti alla crescita. La preoccupazione è cresciuta perchè all’inizio sono state dette cose sulla Champions, poi ridimensionate. Sono sicuro che se il Milan dovesse fare male col Sassuolo ci sarà un cambio, ma non sono convinto che con un altro allenatore le cose migliorerebbero. Gattuso? In una squadra in crisi di crescita non metterei un allenatore in crescita, ma un allenatore maturo con grande esperienza“.