Kessié può lasciare il Milan, c'è l'interesse anche dell'Arsenal

L’Arsenal su Kessié, il Milan mette l’ivoriano sul mercato. Serve offerta importante per plusvalenza

Il centrocampista Franck Kessié non è incedibile ma il Milan chiede quasi 40 milioni. C’è interesse dalla Premier League, dove il mercato chiude l’8 agosto.

Marco Giampaolo sta già trasmettendo la propria impronta al Milan. E nel suo disegno tecnico-tattico Franck Kessié potrebbe non essere centrale. Dopo due stagioni, infatti, il centrocampista ivoriano può salutare i rossoneri.

Sirene dalla Premier League

Nelle ultime ore è circolata la voce di un interesse da parte dell’Arsenal. Secondo Sky Sport, la prima offerta dei Gunners sarebbe stata rifiutata dal club di via Aldo Rossi.
Pochi giorni fa, su Kessié si è fatto vivo il Wolverhampton: l’ambizioso club inglese, dopo Cutrone, vorrebbe far sbarcare Oltremanica un altro giocatore in forza al Milan. I Wolves hanno messo sul piatto 28 milioni, offerta giudicata insufficiente da Maldini e Boban. Inoltre, l’ex Cesena non sarebbe convintissimo della destinazione.
Le piste sono ancora vive ma con un’avvertenza: il mercato in Premier League chiude l’8 agosto, pertanto il tempo stringe…

Franck Kessié
Kessie

La valutazione di Kessié

Il classe ’96 di Ouragahio è approdato in rossonero due stagioni fa, dopo la prima stagione in Serie A. L’accordo con l’Atalanta fu trovato sulla base del prestito biennale (8 milioni) con obbligo di riscatto esercitato lo scorso 1 luglio (24 milioni). Complessivamente, un esborso di 32 milioni a fronte dei cinque anni di contratto. Pertanto, in via Aldo Rossi partono da una richiesta considerevole, pari a 40 milioni, probabilmente trattabili. Vendere bene Kessié vorrebbe dire per il Milan incassare una cifra importante da reinvestire sul fronte acquisti e mettere a bilancio una discreta plusvalenza.

ultimo aggiornamento: 04-08-2019

X