Il ministro della Salute francese ha comunicato che in Francia gli under 55 riceveranno la seconda dose con un vaccino diverso da AstraZeneca.

Continua a tenere banco il caso AstraZeneca con i paesi europei che si muovono in ordine sparso, come confermato dalla Francia, che ha deciso che gli under 55 che hanno ricevuto la prima dose del vaccino con AstraZeneca riceveranno un vaccino diverso in occasione della seconda somministrazione. La notizia è stata anticipata dal ministro della Salute del governo francese Olivier Veran, che ha anticipato l’ufficializzazione della notizia da parte del governo.

Caso AstraZeneca, in Francia la seconda dose con un vaccino diverso per gli under 55

Come in Italia, anche in Francia molte persone con meno di 60 anni di età hanno già ricevuto la prima dose del vaccino AstraZeneca. Dopo la nuova valutazione dell’Iss, che ritiene probabile un legame tra i rari casi di trombosi e la somministrazione del vaccino, la Francia ha deciso di procedere con la somministrazione di un vaccino diverso per chi deve ricevere la seconda dose e ha fatto AstraZeneca.

La decisione è in linea con le indicazioni delle autorità sanitarie francesi che avevano raccomandato la somministrazione del vaccino agli over 55.

In Italia invece le autorità sanitarie hanno comunicato che non ci sono rischi legati alla seconda dose, quindi chi ha ricevuto AstraZeneca avrà la seconda dose con lo stesso vaccino.

Vaccino Covid AstraZeneca
Vaccino Covid AstraZeneca

Il clima di sfiducia intorno al vaccino

È evidente che questa situazione alimenta il clima di sfiducia intorno al vaccino che l’Ema continua a considerare efficace e sicuro. Ma le rassicurazioni dell’Agenzia europea dei medicinali non bastano a convincere i Paesi Ue a procedere sulla stessa strada e nella stessa direzione. E inevitabilmente le divergenze alimentano i dubbi e le paure.

I dubbi dell’Oms

L’Organizzazione Mondiale della Sanità ha commentato la scelta della Francia ricordando come al momento non ci siano indicazioni scientifiche che avvalorino la bontà della decisione di cambiare vaccino tra la prima e la seconda dose.

TAG:
coronavirus vaccino coronavirus

ultimo aggiornamento: 09-04-2021


Monitoraggio Iss, Rt a 0.92, incidenza in calo. Le Regioni che cambiano colore

LinkedIn, 500 milioni di profili in vendita sul dark web. Cosa fare in caso di violazione