Clamoroso attacco di Giuseppe Conte: "Giorgia Meloni è un ipocrita"
Vai al contenuto

Direttore: Alessandro Plateroti

Clamoroso attacco di Giuseppe Conte: “Giorgia Meloni è un ipocrita”

Giuseppe Conte

Critiche forti da Giuseppe Conte del M5S e di Elly Schlein del PD verso la gestione del governo da parte di Giorgia Meloni.

L’ex Premier e leader del Movimento 5 Stelle, Giuseppe Conte, ha recentemente espresso un giudizio severo nei confronti di alcuni esponenti del governo. In un’intervista rilasciata a Niccolò Carratelli per la Stampa, Conte ha definito Guido Crosetto, ministro della Difesa, come “un irresponsabile“. Allo stesso tempo, non ha risparmiato critiche anche alla Presidente del Consiglio, Giorgia Meloni, etichettandola come “un’ipocrita“. Queste dichiarazioni emergono in un contesto di crescente tensione politica, dove il leader M5S sottolinea come l’attuale esecutivo distolga l’attenzione da problemi reali, quali tagli alla sanità e alle pensioni, aumento delle tasse per i cittadini e favori verso le banche.

Bonus 2024: tutte le agevolazioni

Giuseppe Conte
Giuseppe Conte

La posizione di Conte su Crosetto e Meloni

Conte, focalizzando la sua critica su Crosetto, evidenzia la leggerezza nelle dichiarazioni del ministro riguardanti un presunto complotto da parte della magistratura. Tali affermazioni, secondo l’ex premier, rappresentano una chiara irresponsabilità, soprattutto considerando l’importante ruolo di Crosetto come ministro della Difesa. Inoltre, l’ex capo del governo italiano critica la posizione di Meloni, sottolineando come sia intollerabile l’atteggiamento ipocrita di Palazzo Chigi, in particolare per gli attacchi estivi contro la magistratura.

Conte ha anche sottolineato il silenzio di Meloni riguardo la recente mobilitazione in Italia contro la violenza di genere. Secondo lui, la Presidente del Consiglio ha scelto di esprimersi solo tardivamente su questo argomento di grande rilevanza sociale. Il leader M5S invita Meloni a rompere il silenzio non solo su questo tema, ma anche su questioni riguardanti il suo ministro Crosetto, la vicenda di Gasparri e altri aspetti controversi del governo.

Elly Schlein: “Il governo dei complotti immaginari

Parallelamente, Elly Schlein, segretaria del Partito Democratico, ha definito l’attuale governo come “il governo dei complotti immaginari“. Secondo Schlein, c’è una tendenza da parte dell’esecutivo a creare nemici immaginari per distogliere l’attenzione dalle reali problematiche del paese. Questa accusa rispecchia una visione critica condivisa da diversi esponenti dell’opposizione, sottolineando una strategia governativa di attribuire la colpa a fattori esterni anziché affrontare direttamente le sfide interne.

In conclusione, le dichiarazioni di Conte e Schlein delineano un quadro di forte critica verso l’attuale governo, mettendo in luce un clima di tensione e disaccordo politico in Italia. La questione sollevata non riguarda solo la gestione delle politiche interne, ma anche la comunicazione e la trasparenza da parte dei vertici del governo.

Riproduzione riservata © 2024 - NM

ultimo aggiornamento: 28 Novembre 2023 13:03

Schlein, il duro attacco al Governo: il Pd contro la nuova “tassa Meloni”

nl pixel