Il motivo non è chiaro in quello che la polizia israeliana ha chiamato “attacco terroristico” in diverse zone nel centro della città

Almeno due persone sono rimaste uccise e otto gravemente ferite in una sparatoria nel centro di Tel Aviv che la polizia israeliana ha definito un attacco terroristico.

Il motivo della sparatoria non è ancora chiaro, ma è arrivato in mezzo a tensioni accresciute dopo una serie di attacchi mortali perpetrati dai palestinesi.

Il servizio di emergenza israeliano Magen David Adom ha affermato di aver ricevuto segnalazioni di una sparatoria in “diverse zone” nel centro di Tel Aviv. Ha detto di aver evacuato sei persone in un ospedale vicino, tre delle quali erano in condizioni gravi o critiche.

Eli Levy, un portavoce della polizia, ha esortato le persone a evitare la zona.

“Un terrorista ha aperto il fuoco a breve distanza e poi è fuggito a piedi. Diverse persone sono ferite”, ha detto Levy a Channel 13 Tv.

Riproduzione riservata © 2022 - NM

ultimo aggiornamento: 07-04-2022


LIVE 07 Aprile – Guerra in Ucraina – Usa: “Putin ha tentato di nascondere beni nei conti delle figlie”

Si infittisce il mistero sul cadavere ritrovato in un borsone lungo il Po.