Erdoğan, il presidente turco conferma che è stato un “attacco infido” quello in İstiklal Avenue

Sei persone sono state uccise e 53 ferite dopo che un’esplosione ha scosso la popolare strada pedonale İstiklal Avenue di Istanbul, in un attentato che il presidente turco ha descritto come un atto di terrorismo.

Parlando poco prima di partire per il vertice del G20 di martedì a Bali, Recep Tayyip Erdoğan ha parlato di un “attacco infido”, aggiungendo: “I responsabili saranno puniti”.

Erdogan ha detto che le indagini stanno continuando, ma i rapporti iniziali suggeriscono di un atto di terrorismo. “Le prime informazioni che ci sono state fornite dal governatore suggeriscono che si è trattato di un atto di terrorismo. Abbiamo rilevato che una donna ha avuto un ruolo.

L’esplosione si è verificata intorno alle 16.20 ora locale di domenica, ha twittato il governatore di Istanbul, Ali Yerlikaya.

Mentre il centro di Istanbul è stato preso di mira dai separatisti curdi e dagli islamisti militanti nel recente passato, l’attacco finora non è stato rivendicato.

Cinque pubblici ministeri sono stati incaricati per indagare sull’esplosione, ha detto l’agenzia di stampa statale Anadolu.

Bonus 2022: tutte le agevolazioni, chi può richiederle e come si possono ottenere

Attentato a Instanbul: Terrore tra la gente

“I miei parenti mi hanno chiamato, sanno che lavoro su İstiklal. Li ho rassicurati”, ha detto a Reuters.

Altri filmati hanno mostrato alcune persone sparse intorno al sito dell’esplosione, con alcuni che si affrettavano ad aiutare i feriti in un caos incredibile . Ambulanze, autopompe e polizia sono arrivate sul posto.

Censurati gli organi d’informazione

Il difensore civico dei media della Turchia, RTÜK, ha posto un divieto temporaneo di riferire sull’esplosione, impedendo alle emittenti di mostrare il momento in cui l’esplosione ha colpito o le conseguenze immediate, “per evitare trasmissioni che possono creare paura, panico e tumulto nella società e possono servire gli scopi delle organizzazioni terroristiche”. Gli utenti dei social media hanno riferito che l’accesso a Twitter è stato limitato.

İstiklal Avenue è una strada affollata popolare tra turisti e gente del posto, fiancheggiata da negozi e ristoranti.

Il sindaco di Istanbul, Ekrem İmamoğlu, del partito popolare repubblicano dell’opposizione (CHP), ha visitato Istiklal Avenue dopo l’esplosione, avvenuta a meno di 200 metri dal quartier generale del suo partito a Istanbul.

“Ho ricevuto informazioni dalle nostre squadre dei vigili del fuoco in via Istiklal. Continuano le loro indagini nella zona in coordinamento con la polizia. Anche i nostri operatori sanitari stanno lavorando sodo. Auguro ancora una volta la misericordia di Dio a coloro che hanno perso la vita e auguro una pronta guarigione ai feriti”

Riproduzione riservata © 2022 - NM

ultimo aggiornamento: 13-11-2022


Grave esplosione a Instanbul, morti e feriti

Istanbul, arrestata l’attentatrice: il governo contro il Pkk