Attenzione: per Antonio Conte si muove anche la Premier
Vai al contenuto

Direttore: Alessandro Plateroti

Attenzione: per Antonio Conte si muove anche la Premier

Antonio Conte Inter-Spal

L’ambizione di Antonio Conte di andare oltre la Serie A, esplorando nuove sfide internazionali e il suo sogno di vincere la Champions League.

Antonio Conte, con la sua visione internazionale e il desiderio di vincere, rappresenta un esempio emblematico di come un allenatore di calcio possa guardare oltre i confini nazionali, in questo caso, della Serie b, per esplorare nuove sfide e opportunità. La sua recente intervista al Telegraph svela non solo il desiderio di competere ai massimi livelli ma anche la consapevolezza che il successo richiede più di una semplice vittoria in campionato.

Bonus 2024: tutte le agevolazioni

Antonio Conte
Antonio Conte

Verso nuove mete: l’ambizione di Conte

Conte ha sempre dimostrato un’ossessione quasi compulsiva per la vittoria, una benzina che lo ha portato a successi inimmaginabili ma anche a decisioni improvvise, come la sua partenza dall’Inter post-trionfo. La sua carriera, costellata da successi con formazioni come la Juventus e l’Inter, mostra come il suo approccio sia sempre stato quello di costruire dalle fondamenta, ponendo le basi per future vittorie, anche a costo di lasciare il timone prima di vedere il lavoro completato.

Conte e il sogno Champions

Il suo sogno dichiarato è quello di conquistare la Champions League, un trofeo che ancora gli sfugge e per il quale è disposto a considerare anche realtà calcistiche lontane dall’Italia. Le sue esperienze passate, tra cui una Juventus e un’Inter che hanno sfiorato il successo in Champions post-Conte, dimostrano che il suo lavoro lascia un segno indelebile, preparando il terreno per successi futuri.

La decisione di Conte di farsi intervistare da un prestigioso giornale straniero piuttosto che italiano segnala un chiaro messaggio: il mondo è il suo campo da gioco, e non si limiterà a considerare solo la Serie A per il suo futuro. La sua ricerca di stabilità, sia personale che professionale, lo porta a valutare offerte da club con una solida organizzazione, una ricca storia e una sala trofei imponente. Questo lo rende aperto a progetti sia in Italia, con una preferenza per realtà come Milan e Juventus, sia all’estero.

Riproduzione riservata © 2024 - NM

ultimo aggiornamento: 16 Febbraio 2024 18:34

Milan: si inserisce il Napoli per Joshua Zirkzee

nl pixel