L’audizione della pm Monteleone sulla prostituzione: “A Roma baby squillo tra i 10 e i 13 anni. Nel 2019 aperto 31 procedimenti penali”.

ROMA – L’audizione in commissione d’inchiesta per l’infanzia della pm Monteleone sulla prostituzione riapre un’emergenza mai realmente finita. “E’ uno di quegli atti – ha detto il magistrato citata da Repubblica più inquietanti che dobbiamo registrare perché vede come vittime bambine e bambini, anche di età compresa tra i 10 e i 13 anni. A Roma per esempio abbiamo aperto 31 nuovi procedimenti penali. E negli passati c’è stata un’impennata dopo le baby squillo“.

L’audizione della Monteleone

Nella sua audizione la pm ha ricordato come “nel 2019 117 nuovi procedimenti sono stati aperti con l’ipotesi di atti sessuali con minorenni. Secondo me è inquietante il costante aumento del delitto di adescamento dei minori commesso attraverso la rete internet“.

Monteleone ha anche precisato la crescita dei “casi legati all’abuso dei mezzi di correzione con condotte fisiche di abuso sui minori anche all’interno delle scuole della primissima infanzia, e cioè riguardanti bimbi della fascia 0-3 anni ma anche quelli dai 3 ai 5 anni“.

Tribunale di Milano
fonte foto https://www.facebook.com/francesco.nicastro

La Convenzione di Istanbul

Nel suo intervento il pubblico ministero si è soffermata anche sulla Convenzione di Istanbul: “Il testo precisa che le condotte, attribuite a quel genitore che dimentica o fa finta di dimenticare l’ordine che un giudice gli ha imposto, sono gravemente pregiudizievoli, per i minori tanto da integrare forme gravissime di vera e propria violenza definitiva economica“.

Una audizione sicuramente molto dura con la Monteleone che ha portato anche dai dati. E tra questi spiccano anche gli atti osceni commessi in luoghi frequentati da minorenni e alcune ipotesi di sequestro. Per quanto riguarda il primo i casi segnalati sono stati 50, in aumento rispetto al passato. Parole che hanno confermato un’emergenza in Italia ma in particolare a Roma dove gli arresti sono in forte aumento.

fonte foto copertina https://www.facebook.com/francesco.nicastro

Nuove ordinanze in vigore: ecco che cosa si può fare in base al colore della zona

TAG:
cronaca pm monteleone prostituzione minorile roma

ultimo aggiornamento: 20-02-2020


Brexit, Londra rifiuta di restituire alla Grecia i marmi del Partenone

Libia, al Sarraj abbandona i colloqui di pace di Ginevra. Erdogan: “Pronti a liberare il Paese da Haftar”