Elettriche e ibride plug-in: le auto più attese del 2019

Il 2019 è l’anno delle macchine elettriche al 100% e delle ibride plug-in. Le auto più attese sul mercato.

Si apre il 2019, un anno destinato a rimanere nella storia del mondo dei motori. Questo sarà infatti l’anno dell’arrivo delle auto elettriche al cento per cento, accompagnate negli autosaloni dalle evoluzioni delle ibride, ossia le ibride plug-in.

Elettriche e ibride plug-in: le auto più attese del 2019

Una delle auto più attese è sicuramente l’Audi e-Tron, a disposizione da marzo, seguita dall’allestimento Sportback, che arriverà negli autosaloni solo alla fine del prossimo 2019. In casa BMW si attende l’arrivo della Serie 3 che sarà presentata nella sua versione elettrica e poi in quella ibrida. Rimanendo in Germania, la Mercedes lancerà sul mercato nel mese di luglio la EQC, SUV completamente elettrico. Nel mese di agosto toccherà invece alla Volkswagen mettere alla prova (e in strada) la nuova famiglia ID, che ha mandato in pensione un’icona come il Maggiolone.

Audi E-Tron
Fonte immagine: https://twitter.com/AudiOfficial

Per il mese di novembre dovrebbe arrivare invece negli autosaloni la Opel Grandland X PHEV. Ma non basta. La nuova generazione dell Opel Corsa, infatti, sarà prodotta anche nella versione elettrica al 100%, mentre per quanto riguarda i SUV, grande sfida del nuovo anno, si attende la Citroen C5 Aircross. Non può mancare all’appello la Peugeot che si prepara a vestire un ruolo di primo piano con la 208, la 3008 Hybrid4, crossover, e la 508.

Ma le novità arriveranno anche da molto lontano, con la Kia che presenterà il crossover elettrico e-Niro e la e-Soul. La Hyundai invece raccoglie la sfida verde con la Ioniq, che sarà disponibile in versione elettrica, ibrida e ovviamente ibrida plug-in. Dalla Mazda arriverà invece una macchina interamente elettrica. Mancano al momento le informazioni tecniche specifiche e la data di lancio sul mercato. Alla fine dell’anno dovrebbe arrivare sulle strade anche la Skoda Citigo.

Anche la Bentley e la Porsche accettano la ‘sfida verde’

Ma anche le grandi marche di lusso hanno accettato la sfida ecologica, anzi, puntano a ritagliarsi un ruolo da protagonisti, proprio come la Bentley, che a settembre alzerà definitivamente il sipario sulla Bentayga Plugin-Hybrid, mosso da un motore a benzina e da un propulsore elettrico alimentato da due batterie al litio. Sarà interamente elettrica invece la Taycan, firmata Porsche.

ultimo aggiornamento: 01-01-2019

X