Auto elettriche troppo silenziose, l'Unione europea corre ai ripari

Le auto elettriche sono troppo silenziose: dovranno fare più rumore

L’Unione europea corre ai ripari contro il grande problema delle nuove macchine green: le auto elettriche sono troppo silenziose, dovranno fare più rumore.

Le auto elettriche hanno un problema: sono troppo silenziose. E a segnalare il problema è addirittura l’Unione europea. Eppure questa caratteristica è presentata come un enorme pregio da diverse case automobiliste che lanciano i propri modelli (con qualunque motorizzazione) sottolineando il bassissimo livello di inquinamento acustico. Ma quando è troppo è troppo e difficilmente va bene. Anche se si parla del troppo poco rumore applicato a una macchina.

Le auto elettriche sono troppo silenziose

L’Unione europea ha deciso di correre a ripari rendendo obbligatoria l’installazione sulle auto elettriche di un segnalatore acustico. Lo scopo? Semplice, i dispositivo servirà ad avvisare i pedoni dell’arrivo di una macchina.

I più penalizzati dal non rumore delle macchine elettriche sarebbero stati fino a questo momento proprio i pedoni. Soprattutto quelli più distratti si sono ritrovati ad attraversare la strada senza guardare, affidandosi solo all’udito. Una scelta – avventata – che non avrebbe comportato rischi venti anni fa, ma oggi i tempi sono cambiati ed ecco che metti un piede giù dal marciapiede e ti ritrovi a pochi metri una macchina elettrica. Basterebbe in realtà che i pedoni rispettassero il codice della strada e il buon senso, ma al momento la soluzione più facile è quella d costringere le macchine elettriche a fare più rumore. Anche perché bisogna ancora trovare una soluzione affidabile per le persone non vedenti.

Auto elettriche
Fonte foto: https://www.facebook.com/ordingParma

La decisione dell’Unione europea: le macchine dovranno montare il dispositivo Avas

Le case automobilistiche dal prossimo primo luglio dovranno installare sulle proprie vetture il dispositivo Avas (Audble Vehicle Alert System) che dovrà produrre una segnale acustico continuo non inferiore ai 56 decibel che si attiverà automaticamente quando la macchina viaggerà sotto ai venti chilometri orari.

L’Europa sceglie quindi di adeguarsi agli Stati Uniti, dove già da diversi anni si sta lavorando per rendere più rumorose le macchine green.

Una delle case automobilistiche più all’avanguardia nel campo della sicurezza dei pedoni è la Jaguar, da tempo al lavoro su sistemi acustici di allerta.

Di seguito un video con alcuni dei sforzi fatti dalla casa del giaguaro nel campo della sicurezza

ultimo aggiornamento: 12-06-2019

X