Le prime parole di Bagnaia dopo il rinnovo di contratto con la Ducati: “Possiamo fare grandi cose insieme”.

Pecco Bagnaia ha rinnovato con la Ducati firmando un contratto biennale fino al 2024. In occasione della presentazione della moto che prenderà parte al prossimo Mondiale, il pilota aveva fatto sapere di essere disposto a rimanere in rosso a vita.

Bonus 2022: tutte le agevolazioni, chi può richiederle e come si possono ottenere

MotoGP, Bagnaia firma con la Ducati: contratto di due anni con la Rossa

“Diventare pilota Ducati è sempre stato il mio sogno, e sapere che continueremo assieme mi rende orgoglioso. Nel team ufficiale c’è un ambiente sereno e motivato, possiamo fare grandi cose insieme”, ha dichiarato Bagnaia commentando il rinnovo.

“Siamo felici di proseguire con Pecco per altre due stagioni. Bagnaia in Ducati ha mostrato da subito tutto il suo talento, riuscendo a interpretare la Desmosedici e facendola rendere al meglio in ogni condizione. Con lui possiamo puntare al titolo”, sono le prime parole del numero uno del reparto corse di Ducati, che ha espresso la sua soddisfazione per il rinnovo arrivato proprio a poche settimane dall’inizio della nuova stagione.

Francesco Bagnaia
Francesco Bagnaia

Il rendimento di Bagnaia nella stagione 2021

Il rinnovo di contratto di Bagnaia con la Ducati non sorprende. Nel corso del 2021, il pilota si è messo in luce con una serie di prestazioni di altissimo livello chiudendo al secondo posto della classifica generale, alle spalle di Fabio Quartararo. Lo scopo della Ducati e di Bagnaia è quello di fare il salto di qualità e riportare la rossa ai vertici. E il sogno è quello di tornare a vincere il titolo piloti, che manca dal 2007, anno dell’impresa di Casey Stoner.

Riproduzione riservata © 2022 - NM

ultimo aggiornamento: 21-02-2022


Formula 1, come funziona la Virtual Race Control Room

Virgin apre la vendita dei biglietti per i viaggi nello spazio. Ecco quanto costano…