Due bambini sono morti in provincia di Verona: i due sono rimasti coinvolti nel crollo del tetto di una ghiacciaia. Altri due bambini sono rimasti feriti. Le loro condizioni non sarebbero gravi.

SANT’ANNA D’ALFAEDO (VERONA) – Due bambini sono morti in provincia di Verona nel pomeriggio di sabato 3 luglio 2021. Secondo quanto riferito da La Repubblica, il decesso sarebbe avvenuto dopo una caduta di tre metri a Sant’Anna d’Alfaedo. I due sarebbero morti travolti dalle pietre del tetto della vecchia ghiacciaia che ha ceduto.

L’allarme è stato lanciato nel pomeriggio. Purtroppo per le due vittime, di sette e otto anni, non c’è stato nulla da fare. Altri due ragazzini sono stati trasferiti in ospedale. Sono in corso tutti gli accertamenti del caso e il personale sanitario preferisce mantenere il massimo riserbo.

Due bambini morti a Sant’Anna d’Alfaedo

La ricostruzione della vicenda è ancora al vaglio degli inquirenti. Secondo quanto riportato da La Repubblica, i quattro bambini stavano giocando sul tetto di una vecchia ghiacciaia quando, per motivi ancora da accertare, questa ha ceduto e i piccoli sono precipitati nel vuoto. Una caduta di tre metri circa. I due piccoli sarebbero morti perché schiacciati dalle pietre. Altri due bambini sono stati trasferiti in ospedale. Fortunatamente le condizioni dei due feriti non sono gravi e dovrebbero essere stati ricoverati in codice giallo, almeno stando al report del 118.

Le nuove linee guida per viaggiare in UE e non

Ambulanza

Indagini in corso

E’ stata aperta un’indagine per cercare di ricostruire la dinamica dell’accaduto. Nelle prossime ore saranno effettuati tutti gli approfondimenti del caso. Presto potrebbero essere ascoltati anche i testimoni a questa tragedia. Un incidente che ha sconvolto l’intera Italia e non solo la provincia di Verona.


Cecile Kyenge ora è un medico di famiglia, scoppia la polemica

Donna trovata senza vita in casa, si indaga per omicidio