Castellamare di Stabia, bambino di 5 mesi ricoverato per il virus respiratorio sinciziale muore in ospedale. Indagini in corso.

Indagini in corso sulla morte di un bambino di cinque mesi, morto probabilmente a causa del virus respiratorio sinciziale. Si tratta di una malattia respiratoria che si sta diffondendo tra i bambini. Il piccolo era stato ricoverato due giorni prima del decesso, avvenuto l’8 novembre.

Terza dose Vaccino, a chi spetta prima e quanto dura.

Castellamare, bambino di 5 mesi morto in ospedale: era ricoverato per il virus respiratorio sinciziale

Il neonato era arrivato all’ospedale San Leonardo di Castellammare di Stabia, Napoli, il 6 novembre e presentava problemi respiratori di grave entità. Dalla Direzione sanitaria hanno fatto sapere che si stava valutando il trasferimento del bambino in un’altra struttura ma il piccolo è morto durante le manovre dei medici.

Alla luce del rapido peggioramento del quadro clinico, i medici hanno intubato il piccolo che però non ha retto alla manovra ed è morto poco dopo l’intubazione.

Ambulanza
Ambulanza

Le indagini dei carabinieri: sequestrata la cartella clinica e disposta l’autopsia sul corpo del bambino

Sul caso indagano i carabinieri. Gli inquirenti hanno sequestrato la cartella clinica ed è stata disposta l’autopsia sul corpo del piccolo. Gli accertamenti serviranno a stabilire le effettive cause del decesso del piccolo.

La diffusione del virus tra i bambini

Il virus sinciziale rappresenta la nuova emergenza sanitaria di questa ultima parte del 2021. Il virus respiratorio si sta diffondendo rapidamente tra i bambini piccoli anche con conseguenze gravi. Contro il Virus respiratorio sinciziale non esiste una cura. I bambini vengono solitamente assistiti con una terapia che previene lo sviluppo grave della malattia.

Gli esperti ritengono che il numero dei contagi sia in aumento per una conseguenza indiretta del Covid. Le chiusure e le mascherine obbligatorie, misure che hanno contraddistinto la prima parte dell’emergenza coronavirus, non hanno allenato il sistema immunitario dei bambini più piccoli.

Riproduzione riservata © 2021 - NM

ultimo aggiornamento: 08-11-2021


Dramma in Niger, incendio in una scuola: almeno 26 morti

Charlene di Monaco torna a casa dopo quasi un anno in Sudafrica