Bayern Monaco, Rafinha si mette sul mercato: “Devo pensare al mio futuro”

Bayern Monaco, Rafinha pensa alla cessione. Aumentano gli scontenti alla corte di Carlo Ancelotti.

chiudi

Caricamento Player...

È periodo di malumori e disillusioni in giro per l’Europa, dove le grandi squadre stanno facendo i conti con le schiere degli scontenti, quei giocatori che, Mondiale alle porte, desideravano più spazio e non l’hanno trovato. Tra questi c’è anche chi in estate ha rifiutato offerte importanti convinto di potersi giocare le sue carte nel club di appartenenza, ad esempio il Bayern Monaco. Rafinha è uno dei tanti disillusi alla corte di Carlo Ancelotti, uno che non si è fatto problemi a mettere in panchina Muller, uomo-simbolo del club.

Marco Fassone mercato Milan
Marco Fassone

 

Bayern Monaco, Rafinha: “Il club deve capire che ho bisogno di giocare”

Intervenuto ai microfoni di Bild, il difensore ha parlato del suo futuro non escludendo – anzi – la sua cessione: “Questa estate ho avuto offerte da Inghilterra e Spagna, ma non le ho seguite. Ho sempre dato il cento per cento per il Bayern Monaco, il club deve capire che voglio giocare: devo pensare al mio futuro“. Il giocatore non è imprescindibile per i bavaresi che potrebbero anche accontentarlo aprendo alla sua cessione già a gennaio, il mese in cui il Milan proverà a portare a casa un esterno destro per sostituire Andrea Conti. Le necessità e i buoni rapporti con Ancelotti potrebbero aprire interessanti scenari di mercato.