Bibbiano, il Pd accusa il Movimento Cinque Stelle: "Chiarisca"

Bibbiano, il Pd tira in ballo i Cinque Stelle: Finanziamenti all’associazione al centro dello scandalo

Scandalo Bibbiano, il Pd accusa il MoVimento Cinque Stelle: “Chiarisca il proprio coinvolgimento nella vicenda”.

Caso di Bibbiano, il Pd accusa il MoVimento Cinque Stelle. Dopo settimane di polemiche, indagati e ribaltoni, il Partito democratico passa al contrattacco sulla vicenda degli bambini sottratti alle famiglie di origini per essere dati in affido.

Lo scandalo di Bibbiano e le polemiche politiche

Il caso dei bambini che sarebbero stati illecitamente sottratti alle proprie famiglie si tinge ulteriormente di giallo anche a livello politico. Il Partito democratico ha infatti chiamato in causa il MoVimento Cinque Stelle portando alla luce un finanziamento dei pentastellati all’associazione Hasel e Gretel, al centro dello scandalo e delle indagini.

Nicola Zingaretti
Fonte foto: https://www.facebook.com/nicolazingaretti

Bibbiano, il Pd attacca il MoVimento Cinque Stelle

“Chiarezza e giustizia. Subito. I 5 Stelle dicano qual è il loro coinvolgimento nella vicenda Bibbiano. Di Maio risponda, recita il messaggio che accompagna il post condiviso su Twitter dai deputati del Partito democratico.

“I 5 Stelle hanno dato 195.000 euro alla onlus sotto inchiesta. L’avvocato Rossella Ognibene, esponente di punta dai 5 Stelle, difenderà la responsabile dei servizi sociali finita ai domiciliari. I 5 Stelle finanziano e difendono chi è coinvolto in questa vicenda”.

Nel mirino dei dem ci sarebbe un finanziamento di quasi duecentomila euro che il MoVimento avrebbe versato nelle casse dell’associazione Hansel e Gretel.

Di seguito il tweet del Pd.

Il tweet dei deputati dem stato ricondiviso da diversi esponenti del Partito democratico che hanno rilanciato le accuse a Di Maio e al MoVimento Cinque Stelle, che sulle vicende dei bambini di Bibbiano hanno incentrato la propria battaglia politica contro il Pd.

ultimo aggiornamento: 23-07-2019

X