L’apertura della Plenaria del IX Vertice delle Americhe ha visto, per la prima volta, l’incontro tra Joe Biden e Jair Bolsonaro.

Il Presidente degli Stati Uniti Joe Biden ha lanciato un appello agli altri capi di Stato per “lavorare insieme”. Lo scopo è quello di affrontare la transizione energetica e la questione migrazioni “senza precedenti”, in nome della Democrazia. Durante l’apertura della Plenaria del IX Vertice delle Americhe in corso a Los Angeles, il presidente degli Stati Uniti Joe Biden è intervenuto dicendo che “ci sarà un’altra pandemia” e che “dobbiamo prepararci”.

E continua: “Non c’è motivo” per cui l’emisfero occidentale non sia il “più prospero” e “democratico” del mondo. “Non importa cosa accade nel mondo, per gli Stati Uniti le Americhe saranno sempre una priorità”.

Si è trattato di un Summit delle Americhe. Il presidente americano, Joe Biden e Jair Bolsonaro, per la prima volta, si sono incontrati. L’incontro è avvenuto a Los Angeles. La questione centrale erano le buone intenzioni del presidente Joe Biden, che ha chiesto di eliminare distanze con i partner latino americani. Ma anche quelle di contrastare l’avanzata nella regione della Cina.

Joe Biden

Bonus 2022: tutte le agevolazioni, chi può richiederle e come si possono ottenere

I contrasti durante la Plenaria

Durante l’apertura della Plenaria, il presidente Joe Biden ha dichiarato: “Non sono preoccupato per i  boicottaggi”. Al termine della sessione, il premier del Belize, Johnny Briceno, e poi il presidente argentino, Alberto Fernandez, hanno sfacciatamente criticato il presidente americano. Il tutto mentre si trovavano seduti a pochi metri di distanza. Briceno ha dichiarato: “E’ imperdonabile che tutti i paesi delle Americhe non siano qui”. Briceno si riferiva al fatto che gli Stati Uniti non hanno invitato Cuba, Venezuela e il Nicaragua alla seduta Plenaria.

Secondo il presidente argentino Fernandez, “essere il Paese ospite del vertice non dà la possibilità di decidere chi ha il diritto o meno” di partecipare alla seduta Plenaria. Nonostante i disaccordi, il presidente americano Joe Biden ha rassicurato: “Sulle  questioni sostanziali quello che ho sentito è stata quasi unità e uniformità”.

Riproduzione riservata © 2022 - NM

ultimo aggiornamento: 10-06-2022


Putin si paragona a Pietro il Grande

La Russia vuole Kherson