Emergenza Afghanistan, Biden: “Non credo si sarebbe potuto gestire il ritiro in modo diverso”. Anche Trump attacca il Presidente.

Joe Biden torna a parlare del ritiro degli Stati Uniti dall’Afghanistan e prova a rispondere alle critiche che lo hanno investito dopo che i talebani, quasi senza colpo ferire, hanno occupato Kabul vanificando buona parte degli sforzi fatti dagli Usa e dai loro alleati occidentali nel corso degli ultimi venti anni.

Green Pass, tutte le regole dal 1 settembre

Joe Biden
Joe Biden

Biden, “Non credo si sarebbe potuto gestire il ritiro dall’Afghanistan in un altro modo”

Parlando ai microfoni di Abc News, Joe Biden ha specificato che il caos dopo il ritiro delle truppe statunitensi dall’Afghanistan era sostanzialmente inevitabile.

Non credo si sarebbe potuto gestire in un modo diverso. L’idea che in qualche modo c’è una strada per uscirne senza che ne derivi il caos, non so come possa accadere“, ha dichiarato Joe Biden rispondendo alle domande del giornalista che lo ha intervistato.

Quando il governo dell’Afghanistan e il leader di quel governo salgono su un aereo e vanno in altro paese, quando vedi il collasso massiccio delle truppe afghane che abbiamo istruito, fino a 300mila uomini, con l’abbandono degli equipaggiamenti e la fuga… Questo è ciò che è successo. Questo, semplicemente, è ciò che è successo. E la domanda chiave all’inizio era: andiamo via secondo il programma stabilito, rinviamo fino al primo settembre o mandiamo un numero rilevante di altri soldati?“, ha aggiunto Biden puntando il dito contro il governo afghano.

L’impegno è portare fuori tutti quelli che riusciamo a portare fuori e che dovrebbero uscire. Questo è l’obiettivo, questo è quello che stiamo facendo. Questo è l’iter e penso che ce la faremo […]. Gli americani devono capire che stiamo cercando di fare tutto entro il 31 agosto. Se non ci riusciamo, vedremo al momento chi è rimasto e se ci sono cittadini americani resteremo finché non saranno andati via tutti“.

Joe Biden
Joe Biden

Trump contro Biden

Donald Trump non si è lasciato sfuggire la (ghiotta) occasione di attaccare Joe Biden, che sta crollando in termini di consensi dopo il caso Afghanistan. “Immaginatevi l’esercito che va a casa e lascia tutta quella gente, questo è l’agnello che va al macello“, ha dichiarato Trump.

TAG:
primo piano

ultimo aggiornamento: 19-08-2021


Bill Clinton, il 42° presidente degli Stati Uniti

Afghanistan, Conte: “Il regime si è dimostrato distensivo”. La replica di Di Maio: “Giudicare i talebani dalle azioni”. E Grillo attacca entrambi