Biden su Putin "ha violato senza vergogna la carta dell'ONU"
Vai al contenuto

Direttore: Alessandro Plateroti

Biden su Putin “ha violato senza vergogna la carta dell’ONU”

Biden su Putin “ha violato senza vergogna la carta dell’ONU”

Il presidente degli Stati Uniti si espone ancora una volta e dichiara “Mosca ha violato senza vergogna la carta delle Nazioni Unite”.

E’ Joe Biden a parlare all’Assemblea Generale dell’Onu, il discorso verte sul tema Russia-Ucraina. Ha dichiarato “Mosca ha violato senza vergogna la Carta delle Nazioni Unite. Una guerra nucleare non può essere vinta e non dovrebbe mai essere combattuta”.

Bonus 2024: tutte le agevolazioni

Biden continua nel suo discorso “Il presidente Putin ha fatto aperte minacce all’Europa, con un irresponsabile disprezzo degli impegni del regime di non proliferazione“. Apre le porte ad un posizionamento più netto e serio nei confronti di Putin.

Joe Biden
Joe Biden

Gli atti oltraggiosi di Putin

Si espone Joe Biden in merito agli atti oltraggiosi di Putin, “Il mondo deve vedere questi atti oltraggiosi per quello che sono”. L’invasione dell’Ucraina è una guerra che è stata scelta da un uomo, per essere chiari. Si tratta di un fatto molto grave, che un membro permanente del Consiglio di Sicurezza dell’Onu, ha invaso un suo vicino, ha cercato di cancellare uno stato sovrano. Afferma Biden che Putin ha violato senza vergogna i principi fondamentali della Carta dell’Onu.

“Non sto bluffando” afferma Putin

Putin controbatte alle accuse e afferma “Quando la sua integrità territoriale è minacciata, la Russia usa tutti i mezzi a disposizione”. Secondo Putin infatti l’Occidente vuole “indebolire, dividere e distruggere la Russia”. E continua dicendo “Ma coloro che cercano di ricattarci con armi nucleari devono sapere che le abbiamo anche noi”. Ripete due volte la sua minaccia sul nucleare e afferma “Non sto bluffando”.

Riproduzione riservata © 2024 - NM

ultimo aggiornamento: 22 Settembre 2022 11:07

Multa per Glovo in Spagna, 79 milioni di euro

nl pixel