Tragedia in Texas, un bambino di sette anni è stato ritrovato morto dentro una lavatrice nella casa in cui abitava con i genitori.

La macabra scoperta è stata fatta in Texas. Il protagonista è un bambino di appena sette anni, si chiamava Troy Khoeler. Inizialmente la famiglia aveva denunciato la sparizione del bambino. Successivamente, il suo corpo è stato ritrovato privo di vita all’interno di una lavatrice. Il fatto è successo a Spring, nei pressi di Houston. Il ritrovamento è avvenuto poche ore dopo che i suoi genitori ne avevano denunciato la scomparsa, giovedì 28 luglio. 

Bonus 2022: tutte le agevolazioni, chi può richiederle e come si possono ottenere

La scomparsa di troy Khoeler

Troy Khoeler, è stato dichiarato scomparso verso le 6:30 ora locale. Era sparito già da qualche ora. Il padre del ragazzo era a casa durante la sparizione del figlio. Invece, sua madre, era di turno in un vicino ospedale, secondo l’ufficio dello sceriffo della contea di Harris. 

Attualmente la polizia sta ancora indagando sull’incidente. Per il momento non ci sono ancora accuse. Agli investigatori ancora non è ben chiaro in quale modo la giovane vittima sia finita dentro la lavatrice, situata all’interno del garage della famiglia. 

sirene Polizia

Troy Khoeler era stato adottato dalla famiglia in cui viveva pochi anni fa, esattamente nel 2019. I suoi genitori adottivi, secondo quanto dichiarato al New York Post dal tenente Robert Minchew dell’ufficio dello sceriffo della contea di Harris, avevano denunciato la scomparsa del loro bambino qualche ora prima del ritrovamento. 

Ancora le autorità non hanno reso note le dinamiche del ritrovamento. Difatti, non si sa ancora se all’interno della lavatrice ci fosse dell’acqua o se l’oblò dell’elettrodomestico fosse chiuso. Ancora non è chiara nemmeno la causa che ha condotto il bambino alla morte. Sarà l’autopsia, che verrà predisposta nei prossimi giorni, a stabilire con esattezza la causa della morte del piccolo Troy Khoeler. Le parole del tenente Robert Minchew: «Non sappiamo cosa sia successo, ma abbiamo intenzione di scoprirlo». 

Riproduzione riservata © 2022 - NM

giallo

ultimo aggiornamento: 29-07-2022


Hong Kong, maxi schermo crolla durante un concerto 

Alika, l’ambulante ucciso in strada a bastonate: nessuno lo ha aiutato