Hong Kong: la tragedia ha provocato due feriti. Il maxi schermo installato sul palco è crollato durante un’esibizione, ferendo due persone.

La tragica vicenda risale alla giornata di giovedì 28 luglio. A Hong Kong, durante uno spettacolo della boy band “Mirror”, il maxi schermo installato sul palco è crollato. Il gruppo è composto da 12 ragazzi, e sono diventati famosi grazie al talent show di ViuTV “Good Night Show – King Maker”.  

Ad oggi il gruppo è famosissimo in Cina per aver portato lanciato la musica pop locale di Hong Kong. Durante la loro esibizione, uno dei maxi schermi montati sul palco dell’Hong Kong Coliseum è crollato, staccandosi dai cavi che lo sorreggevano.  

Bonus 2022: tutte le agevolazioni, chi può richiederle e come si possono ottenere

La vicenda

Il maxischermo è finito sopra il palco, ed ha travolto i ragazzi della band e i ballerini che si stavano esibendo. All’esibizione avevano preso parte anche altri artisti. Tutta la scena è stata ripresa dagli spettatori, ed il video ha fatto il giro dei social. 

Concerto Primo Maggio

Nei frame del video si vede chiaramente il maxi schermo compiere una rotazione e poi cadere sui protagonisti che si stavano esibendo sul palco. Il tutto sotto gli occhi del pubblico, che urlava terrorizzato. Nell’arena nel giro di qualche secondo si è creata l’apocalisse.  

Due le vittime a causa del crollo

Sul luogo dell’incidente sono arrivati immediatamente i soccorritori, già presenti preventivamente sul posto. Subito sono state fornite le prime cure alle persone presenti. Secondo quanto riferito dalla polizia locale, due ballerini sono stati trasportati al Queen Elizabeth Hospital.

Stando inoltre a quanto riferito dalla struttura ospedaliera, uno degli artisti ha riportato delle ferite al collo. Attualmente si trova ricoverato in gravi condizioni in terapia intensiva. L’altra persona coinvolta nella tragica vicenda, avrebbe riportato delle ferite alla testa ma si troverebbe in condizioni stabili. 

Subito il concerto è stato sospeso. Il tutto si è verificato sotto gli occhi degli spettatori: tre donne di 16, 21 e 40 anni, sono sotto choc. Ad assisterle gli operatori sanitari. Una di loro è stata trasportata in ospedale per eseguire degli ulteriori accertamenti.

Riproduzione riservata © 2022 - NM

ultimo aggiornamento: 29-07-2022


Incidente alla pista dei kart, morto Mathis Bellon, un bambino di 8 anni 

Bimbo di 7 anni scomparso, «Trovato morto nella lavatrice»