Dopo il caos della scorsa settimana con FTX, molti exchange e aziende hanno garantito la loro trasparenza e hanno reso noti i bilanci dei loro hot e cold wallet. Binance, di gran lunga l’exchange di criptovalute più grande al mondo, ha fatto il primo passo in tal senso e ha rivelato di avere una riserva di oltre 70 miliardi di dollari.

Binance

All’inizio della settimana, il CEO di Binance, Changpeng “CZ” Zhao, ha annunciato che il suo exchange avrebbe dovuto implementare un meccanismo Proof-of-Reserve, per fornire “piena trasparenza” utilizzando un sistema di verifica di dati che utilizzi un albero di Merkle o albero hash. Facendo così, Binance ha rivelato i saldi dei suoi hot e cold wallet in un recente post sul suo blog.

Secondo quanto pubblicato, l’exchange detiene nella sua riserva 70.675.000.000 di dollari: ha annunciato che presto condividerà un rapporto completo di audit, ma ha già rivelato i principali token detenuti. L’exchange detiene circa 475.000 BTC, 4.800.000 ETH, 17.600.000.000 BUSD, 601.000.000 USDC e 58.000.000 BNB.

I dati della società di analisi crypto Nansen rivelano che il 32,99% degli asset dell’exchange sono in BUSD, 22,92% in USDT, 10,22% in ETH, 8,97 in BTC, 8,60% in BNB e 16,29% in altri token.

La decisione di Binance di pubblicare il contenuto delle sue riserve è la conseguenza dell’inattesa implosione di FTX e del suo ex CEO, Sam Bankman-Fried (SBF). Il caos è iniziato quando sono emerse notizie secondo cui la maggior parte dei fondi della società sorella di FTX, Alameda Research, erano detenuti in FTT.

Quando sono state fatte domande relative al suo bilancio, CZ ha annunciato che l’exchange si sarebbe liberato dei token FTT, innescando la reazione dei clienti, pronti a ritirare i propri fondi da FTX con il conseguente calo delle sue riserve di stablecoin. L’exchange ha quindi interrotto l’elaborazione dei prelievi, ma questa azione è stata poi smentita da SBF. Binance ha annunciato che avrebbe acquisito FTX in attesa della due diligence.

Dopo un’indagine sulle finanze dell’azienda e sui dati interni, però, Binance ha fatto marcia indietro e ha deciso di non portare a termine l’accordo. FTX ha successivamente annunciato di aver dichiarato fallimento ai sensi del Capitolo 11 e SBF si è dimesso dalla carica di CEO.

Bonus 2022: tutte le agevolazioni, chi può richiederle e come si possono ottenere

D2T, l’alternativa a FTT

D2T, il token nativo della piattaforma di trading crypto Dash 2 Trade, ha un andamento opposto a quello di FTT e appare immune al bear market. Si tratta di un token in prevendita che finora ha raccolto oltre 6 milioni di dollari.

Binance

Perché investire in Dash 2 Trade?

Dash 2 Trade è una piattaforma realizzata dai trader per i trader: offre tutti gli strumenti necessari per investire al meglio sui mercati: trading automatizzato, segnali di trading, strategie personalizzate che si possono prima testare e poi impiegare sul mercato, avvisi sui nuovi listing e punteggio attribuito a ogni nuova criptovaluta. Ecco altre caratteristiche del token D2T nativo del progetto:

Prezzo basso

Con Dash 2 Trade attualmente nella fase 3 della sua prevendita, i token vengono venduti a un prezzo basso che aumenterà man mano che la prevendita avanza.

Alert sulle nuove prevendite

Una delle funzionalità più interessanti della piattaforma Dash 2 Trade è l’avviso che gli utenti riceveranno sulle criptovalute che stanno per essere listate sugli exchange. Quindi il trader non perderà mai una possibile buona opportunità di investimento. Non solo, a ogni progetto verrà attribuito un punteggio, così si capirà subito quanto potrà valere effettivamente e se può essere invece una truffa.

La domanda potrebbe aumentare

D2T viene utilizzato per acquistare un abbonamento alla piattaforma Dash 2 Trade e ha una fornitura fissa di 1 miliardo di token. Pertanto, la domanda potrebbe aumentare di parecchio non appena la piattaforma verrà rilasciata, il che a sua volta farà salire anche il valore di D2T. Gli aggiornamenti del progetto sono disponibili sul canale Telegram ufficiale.

Riproduzione riservata © 2022 - NM

ultimo aggiornamento: 15-11-2022


Lo stato di Milano-Cortina 2026 tra ritardi e critiche

Titolo di Avvocato in Spagna : i 2 step di Grado e Master