Bimbo di 3 anni ricoverato in ospedale, in gravi condizioni dopo essere stato aggredito da un cane. Era al parco con la nonna.

Oltre alla nonna, al parco si trovava anche la madre del bimbo. L’animale che ha azzannato il piccolo, appartiene alla razza Staffordshire Bull terrier, e si è subito scagliato su di lui, aggredendolo al volto. Le due donne inermi, hanno assistito alla scena, trovandosi poco distante e non riuscendo a fermare il cane.

L’allarme è scattato subito dopo, nel momento in cui è stato richiesto l’immediato intervento dei soccorritori del 118, presso il parco Europa a Bolzano. È proprio qui infatti, che il bambino di 3 anni stava giocando insieme ad altri bambini; a tenerlo d’occhio a distanza, c’erano la madre e la nonna che hanno visto il cane, un Amstaff (un sinonimo col quale è conosciuta la razza Staffordshire Bull terrier) scagliarsi sul piccolo, azzannandolo in pieno volto.

Bambini
Bambini

Bonus 2022: tutte le agevolazioni, chi può richiederle e come si possono ottenere

L’aggressione

L’animale, senza museruola ne guinzaglio, avrebbe aggredito il bimbo mentre giocava con altri piccoli, poco distante da un grosso albero. Il personale sanitario lo ha soccorso, per poi trasferirlo immediatamente in ospedale, dove si trova ricoverato nel reparto di terapia intensiva. La Procura, nel frattempo, ha aperto un’inchiesta al fine di indagare sull’accaduto. A Bolzano, sarebbero diverse le segnalazioni di cani senza guinzaglio, soprattutto di grossa taglia, circolanti in aree pubbliche affollate da bambini ed anziani.

Riproduzione riservata © 2022 - NM

ultimo aggiornamento: 03-08-2022


Guerra Russia Ucraina: gli ultimi aggiornamenti

Roma. Morto l’attore Alessandro De Santis