Come funziona e a chi spetta il bonus fotovoltaico. Ecco tutti i dettagli di questa misura decisa dal Governo.

ROMA – Il governo ha deciso di dare il via libera al bonus fotovoltaico. Ecco tutti i dettagli di questa misura che la maggioranza ha voluto approvato per provare ad aiutare le famiglie in un momento non assolutamente semplice.

L’obiettivo è sicuramente quello di dare una mano importante agli italiani in attesa di mettersi alle spalle il prima possibile il periodo complicato e, di conseguenza, riuscire a guardare con maggiore fiducia al futuro.

Bonus 2022: tutte le agevolazioni, chi può richiederle e come si possono ottenere

A chi spetta

Il bonus fotovoltaico riguarda tutti i lavori di ristrutturazione di questo impianto e naturalmente hanno diritto il proprietario, il titolare di un diritto reale di godimenti. Ma anche l’inquilino e il comodatario, i soci di cooperative divise e indivise.

Ma anche i soci delle società semplici, gli imprenditori individuali. In questo caso, però, riguarda gli immobili che non rientrano fra quelli strumentali o merce. Inoltre, il bonus può essere ottenuto anche dal familiare convivente, coniuge oppure ad un convivente more uxorio. Si tratta, come detto, di una possibilità importante per consentire ai cittadini di ripartire dopo un periodo molto complicato.

soldi euro
soldi euro

Come richiedere il bonus

Questo bonus può essere richiesto con la detrazione in dichiarazione dei diritti anche con l’aiuto del CAF o un consulente fiscale. Si tratta di una grande possibilità dopo un periodo sicuramente molto complicato.

Le richieste saranno sicuramente differenti e per questo motivo nei prossimi mesi il Governo potrebbe decidere di prolungarlo anche nel 2023. Naturalmente le valutazioni sono in corso e presto ci saranno delle novità importanti in questo senso.

Riproduzione riservata © 2022 - NM

ultimo aggiornamento: 20-03-2022


Nel Governo si ritorna a parlare di flat tax, le ultime

Amazon, in Italia nel 2021 assunte oltre 4.500 persone