Nel Governo dopo diverso tempo si è ritornato a parlare di flat tax. Ecco le ultime notizie.

ROMA – Nel Governo dopo diverso tempo si è ritornato a parlare di flat tax. Inutile negare che il Centrodestra spinge per arrivare ad un accordo su questo tema, ma molto probabilmente si dovrà cercare un compromesso visto che ci sono idee diverse nella maggioranza e non c’è possibilità di un’intesa considerando le idee delle forze politiche.

Come riportato da Today.it, il punto di partenza potrebbe essere quello di una riforma Ires a pro-patrimonializzazione proposta dal presidente Bonomi. Ma questa idea non sembra convincere pienamente il Centrodestra e per questo motivo sono diverse le possibilità al vaglio del Governo.

Bonus 2022: tutte le agevolazioni, chi può richiederle e come si possono ottenere

Le altre ipotesi

Come detto, le ipotesi al tavolo del Governo sono diverse. M5s e Italia Viva stanno valutando anche la possibilità di un cashback fiscale, ossia la possibilità di accreditare direttamente sul conto corrente le detrazioni fiscali.

Si tratta di una ipotesi che potrebbe rappresentare solamente il primo passo verso ad una riforma fiscale completa. Naturalmente molto probabilmente questi provvedimenti saranno affrontati con maggiore attenzione nella prossima legislatura visto che in questo momento le idee sono completamente differenti.

soldi euro
soldi euro

Perché il rinvio nella prossima legislatura

Riforma fiscale ed eventuale flat tax che sarà affrontata nella prossima legislatura. In questa maggioranza, infatti, non è possibile fare un provvedimento simile visto che ci sono idee completamente differenti tra i singoli partiti ed arrivare ad un compromesso è davvero complicato.

Vedremo se alla fine ci potrà essere un’intesa per fare i primi passi oppure il tutto sarà spostato al 2023 quando quasi sicuramente ci sarà un’intesa tra i partiti visto anche una possibile maggioranza molto più simile dal punto di vista di idee.

Riproduzione riservata © 2022 - NM

ultimo aggiornamento: 19-03-2022


Dl Riaperture, come cambia lo smart working

Bonus fotovoltaico, come funziona e a chi spetta